Enel X Pay, il conto corrente digitale progettato per le famiglie

NOW

Beatrice Barbato

Enel X Financial Services presenta Enel X Pay, il conto corrente digitale, sicuro e semplice da usare, che consente di effettuare pagamenti e trasferimenti in tempo reale e senza costi di addebito. E che guarda anche agli interessi dei più piccoli

Un conte corrente digitale, che sia attento non solo all’ambiente, ma anche ai più piccoli? È possibile ed è la nuova sfida di Enel. Due anni di intenso lavoro da parte del Gruppo e una serie di operazioni strategiche dopo, Enel fa un passo in avanti nel mondo dei servizi finanziari, con Enel X Pay. "Allarghiamo ai servizi finanziari la nostra piattaforma di offerte e prodotti – afferma Francesco Venturini, CEO di Enel X - uno strumento digitale per gestire facilmente i movimenti finanziari contando su un partner innovativo e affidabile come Enel X". Ad affiancare la multinazionale c’è Mastercard, il circuito di pagamento internazionale con oltre 52 milioni di punti accettazioni sparsi in tutto il mondo. Il conto corrente online di Enel X Financial Services consente di effettuare pagamenti e trasferimenti in tempo reale e in totale sicurezza, nonché di tenere sotto controllo le spese di tutta la famiglia, anche dei più piccoli.

Come funziona Enel X Pay

Con una app dedicata, disponibile su Google Play Store per Android e sull’App Store di Apple, è possibile gestire il conto corrente Enel X Pay, con cui poter effettuare numerose tipologie di transazioni: bollettini, bonifici SEPA, scambio di denaro senza costi di addebito, sono solo alcune delle possibilità che offre. Con Enel X Pay è possibile pagare anche la ricarica delle auto elettriche nelle infrastrutture del circuito Hubject e versare donazioni per iniziative di solidarietà ad Associazioni del terzo settore, come Medici Senza Frontiere e Save the Children. Al conto sono abbinati un codice IBAN e una carta collegata al circuito Mastercard non solo digitale, ma anche fisica e attenta all’ambiente, poiché realizzata tutta in bioplastica vegetale. "Il modello di business a cui ci ispiriamo – spiega Giulio Carone, CEO di Enel X Financial Services – è quello di una Big Tech che mette al servizio dei clienti la propria capacità di innovare".

Un conto vicino alle esigenze di genitori e figli

Tra i punti di forza di Enel X Pay vi è l’opzione family, con cui è possibile attivare un conto dedicato ai ragazzi dagli 11 ai 18 anni, che consenta loro di avere una carta prepagata, di effettuare trasferimenti senza costi di addebito, prelievi presso gli sportelli ATM e pagamenti sui siti di e-commerce. Uno strumento utile non solo ai più piccoli di casa, che potranno godere di maggiore autonomia, ma anche ai genitori che, in questo modo, avranno tutti i movimenti sotto controllo, imponendo eventuali limiti alle spese e fissando l’importo delle ricariche automatiche della prepagata. Insomma, gli obiettivi di Enel sono chiari: oltre l’energia e dopo la banda larga, il futuro ha un nome, anzi due: mobile banking.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24