Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Mondiali femminili, oggi Italia-Cina. Bertolini: "Regalatemi i quarti"

I titoli di Sky Tg24 delle ore 18 del 25 giugno

3' di lettura

La ct ha compiuto 53 anni alla vigilia della sfida valida per gli ottavi di finale del torneo iridato in Francia. Si gioca alle 18, a Montpellier (diretta su Sky Sport), con una temperatura prevista di oltre 30 gradi. Il ct cinese: "Vogliamo ribaltare i pronostici"

Ha soffiato ieri sulle candeline per il suo 53esimo compleanno, ma la ct della Nazionale femminile di calcio, Milena Bertolini, vorrebbe scartare oggi il pacchetto infiocchettato e magari trovarci dentro la qualificazione ai quarti dei Mondiali in Francia. Oggi è il giorno di Italia-Cina, ottavi di finale che si giocano a Montpellier. Fischio d’inizio alle 18 (diretta su Sky Sport). “Il passaggio del turno è il regalo che voglio io e che vogliamo tutte”, ha detto in conferenza stampa la ct, senza nascondere cosa si aspetta dalle sue giocatrici.

Gama: "Cina avversario ostico"

Allo Stade de la Mosson, la temperatura sarà bollente, non solo per la posta in palio, ma perché sono previsti oltre 30 gradi. Ma Sara Gama, capitana delle azzurre, non cerca scuse: "Il caldo c’è per tutti. Il passaggio di turno ce lo siamo conquistate sul campo, ma adesso è un'altra cosa, la Cina è un avversario molto ostico, molto organizzato. Fanno molti falli, possono anche innervosirti, noi lo sappiamo e dobbiamo stare con i piedi per terra, fare una partita cinica, stare ancorati, essere molto pazienti. Se diamo il meglio di noi possiamo toglierci ancora delle soddisfazioni".

Bertolini: "Sarà una gara equilibrata"

L’Italia che ha chiuso da prima il girone è leggermente favorita, la Cina è passata invece da terza: un gol fatto e un gol subito. "Sono una squadra molto compatta - ha spiegato Bertolini - ordinata, giocano di rimessa ma non solo. Noi cerchiamo di armonizzare difesa e costruzione del gioco, mettendoci anche la fantasia, una particolarità del calcio italiano e delle ragazze italiane. Sarà un ottavo di finale molto equilibrato".

Il ct cinese: "Vogliamo ribaltare i pronostici"

"Non credo che siamo favoriti, ma vorremmo ribaltare i pronostici per i favoriti alla vittoria finale, vorremmo avere un riconoscimento dal mondo intero. Per riuscirci bisogna dare il 200 per 100. Nelle tre partite del girone abbiamo fatto quello che dovevamo ma possiamo dare qualcosa in più”, ha detto il ct cinese, Jia Xiuquan.  “L'Italia? "E' un'ottima squadra - ha aggiunto Jia - abbiamo visto le sue ultime partite, alcune vinte altre perse, non pensiamo affatto sia un'avversaria debole. E' logicamente passata agli ottavi, ha una storia e una tradizione importante nel calcio, anche se mancava dalla competizione da 20 anni”.

Le probabili formazioni

Queste le probabili formazioni. Italia (4-3-1-2): Giuliani; Guagni, Gama, Linari, Bartoli; Galli, Giugliano, Cernoia; Girelli; Giacinti, Bonansea. Ct: Bertolini. Cina (4-4-2): Shimeng; Han Peng, Wu, Lin, Liu Shanshan; Wang, Zhang, Wang Yan, Yasha; Shanshan Wang, Li Ying. Ct: Jia Xiuquan. Arbitro: Edina Alves Batista (Brasile).

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"