X Factor 2019: i commenti dei giudici agli Home Visit

Ieri sera Malika Ayane, Samuel, Sfera Ebbasta e Mara Maionchi hanno scelto dodici talenti, tre per categoria, da portare alla fase dei Live di X Factor 13. Fra aspettative deluse, dubbi e ripensamenti, ecco come sono andati gli Home Visit secondo la giuria.

LO SPECIALE IL LIVEBLOG degli Home Visit di X Factor 2019 X Factor 2019, Nuela eliminato: il video dell'esibizione del cantante di 'Carote'

Con una metropoli come Berlino a fare da sfondo, gli Home Visit di X Factor 2019 non potevano essere altro che esplosivi. La giuria di X Factor ha riascoltato i venti talenti giunti fino a qui, che ieri sera si sono esibiti dal vivo accompagnati per la prima volta da una band. 

X Factor 2019, gli Home Visit: Malika Ayane sugli Under Uomini

Alla guida dei talenti maschili più giovani di X Factor 2019, Malika Ayane ha compiuto la sua scelta, nonostante diversi dubbi l’abbiano assalita durante le esibizioni. Daniel Acerboni pecca di emotività e resta escluso dalla gara: “Non mancava niente se non la tua consapevolezza di centrare l’obiettivo, che non era quella di cantare bene, ma di emozionare”, come anche Emanuele Crisanti in arte Nuela che “non ha brillato” come Malika si aspettava e sperava. Lorenzo Rinaldi convince, anche se insieme alla band la sua chitarra risultava “quasi marginale”; Enrico di Lauro si prepara ad affrontare un duro lavoro per “imparare a dosare la voce nei cambi di intenzione di una canzone” e vola ai Live; Davide Rossi (che ai Bootcamp ha “fatto impazzire” Malika Ayane) agli Home Visit ha lasciato qualche perplessità nella giuria, che sceglie comunque di dargli una possibilità. 

 

 

X Factor 2019, gli Home Visit: Sfera Ebbasta sulle Under Donne

Sfera Ebbasta ha deciso di lasciare a casa Silvia Cesana e Beatrice Giliberti (“Hai un modo di cantare, una fragilità che arriva. Ho paura che un percorso del genere in questo momento possa quasi bruciarti”, dice il giudice alla cantautrice). Giordana Petralia con la sua arpa, a volte eccessiva nelle esibizioni, passa il turno: “Penso tu abbia bisogno di qualcuno che ti consigli e che smussi certi lati del tuo modo di cantare. Se per te va bene, quella persona potrei essere io”, dice Sfera Ebbasta, che porta ai Live anche Sofia Tornambene in arte Kimono: “Penso tu sia adatta. Mi hai convinto subito”. Un dubbio resta su Mariam Rouass: “Rientri in un mondo che è il mio - dice Sfera - Ma sei meno adattabile a tutti i generi musicali, una carta che potrebbe giocare a tuo sfavore”, ma anche lei prosegue nella sua avventura a X Factor 2019. 

Sfera Ebbasta è felice delle sue scelte: “E’ stato difficile ma credo infinitamente in voi. Siete voi, son sicuro”.

 

 

X Factor 2019, gli Home Visit: Mara Maionchi sugli Over

Mara Maionchi annuncia la sua scelta senza mezzi termini: “Vi porto tutti e due, teste di c****”, dice rivolgendosi a Marco Saltari e a Eugenio Campagna che, durante le esibizioni, si era già meritato l’appellativo di ruffiano (Mara non ha usato proprio questo termine…). Tomas Thai rimane escluso: “Hai cantato bene come sempre, perché sei bravo … Ma manchi un po’ di comunicazione”. L’ultima scelta è fra Nicola Cavallaro e Gabriele Troisi: “L’artista deve essere deciso come un cobra perchè è l’artista che conquista”, passa Nicola. Anche in occasione degli Home Visit di X Factor 13, Mara Maionchi ha dispensato pillole di saggezza: “Il lavoro duro batte il talento, se il talento non lavora duro”. E poi, per tranquillizzare i suoi Over, ha ammesso: “Vi siete presi una bella responsabilità. Vedremo di fare le cose migliori, non vi rimarrà voce neppure per fiatare”.

 

 

X Factor 2019, gli Home Visit: Samuel sui Gruppi

Fra i cinque gruppi in gara, Samuel decide di portare ai Live di X Factor 2019 i “potenti” Booda, senza dubbio alcuno. Anche i Sierra superano gli Home Visit, nonostante abbiano molto da lavorare: “Mi avete fatto vedere un altro passetto in avanti, a volte però non basta per fare lo scatto che ti porta a diventare un professionista. Bisogna avere una grinta migliore: penso che avere scelto la scrittura come strada per realizzarvi sia una cosa che va premiata, vi porto con me ai Live”. Anche i Seaward convincono: “Avete avuto un percorso difficile, però ho notato un’urgenza espressiva che mi ha toccato”. I K_Mono devono abbandonare il sogno di partecipare ai Live di X Factor 2019, come anche i Kyber, nonostante abbiano dimostrato di “avere una capacità produttiva e una bellissima voce”. 

Guarda X Factor su Sky Uno tutti i giovedì alle 21.15 e rivedi i momenti più belli del talent sul sito ufficiale