X Factor 2019: i commenti dei giudici alla terza puntata di Audizioni

I cantanti meritevoli di un posto all’interno del talent show sono numerosi, ma la giuria ha dovuto compiere delle scelte, talvolta difficili: ecco cosa pensano i giudici delle ultime Audizioni a cui hanno assistito, e come hanno reagito all’assegnazione delle categorie.

LO SPECIALE Il LIVEBLOG

La puntata di Audizioni di X Factor di ieri sera ha lasciato i giudici molto soddisfatti. 

Ascoltando Arianna Del Ghiaccio, con il solo accompagnamento della chitarra, Samuel non ha potuto far altro che notare la bravura e l’urgenza della 17enne: "Molti ragazzi giovani come te hanno l'urgenza di scrivere e dire qualcosa in questo mondo, e questo è molto importante, brava". Convincono anche i versi in rima nati dalla vena creativa dei Sierra, duo rap che ha cantato il brano “Enfasi”: "Ci sono un paio di concetti nel testo che nella loro semplicità sono sempre molto chiari ed efficaci, bravi", commenta Malika Ayane. E Samuel si sbilancia: “Speravo di trovare qualcuno che avesse qualcosa da dire in maniera graffiante, voi l'avete fatto".

I Sierra, il duo rap: IL VIDEO

Fra le band si distinguono i Keemosabe, con una personale intepretazione di una hit di Motta, che hanno saputo personalizzare al punto giusto: "Avete portato il vostro marchio di fabbrica in questa cosa e si sente, complimenti!", ha detto Samuel. Anche Sfera Ebbasta è rimasto colpito: “Potenza allo stato puro". Insieme a loro volano ai Bootcamp con quattro sì anche i Metriaksak, dal “suono molto contemporaneo".

I Keemosabe suonano Motta: IL VIDEO

Se le band sono un’esplosione di sfrontatezza, c’è anche chi si avvicina timidamente al microfono. Ecco Gabriele Troisi, insegnante di pianoforte, che canta "Rose viola" di Ghemon, incantando pubblico e giuria. Sfera Ebbasta rimane affascinato: "Sai precisamente cosa devi fare, come lo devi fare, sei stato perfetto" e Samuel parla addirittura di magia: "Sembri esattamente il contrario di un frontman, di uno che deve fare stare sul palco, invece ti siedi al pianoforte e porti la magia".

Gabriele Troisi e "Rose viola" al pianoforte: IL VIDEO

Chi ha detto che dalla sensibilità non possa nascere un personaggio? E’ ciò che devono avere pensato i giudici ieri sera di fronte all’esibizione di Lorenzo Rinaldi, 18 anni, da Terni: il giovane racconta di essersi avvicinato alla chitarra tanto tempo fa, per cimentarsi in una serenata, e da lì non ha più abbandonato lo strumento musicale. Tutti plaudono alla sua performance: "Sei sicuramente un personaggio interessante, canti molto bene", dice Mara Maionchi; "Sai tenere questa calma e catturare l'attenzione semplicemente con quello che fai, e questo è un ottimo punto di partenza", aggiunge Malika Ayane. Lo stesso vale per Marco Saltari che, se per Sfera Ebbasta è troppo poco commerciale per un talent show, per Mara Maionchi rappresenta una sfida: "A me piaci, sei fuori dagli schemi, qualche volta è andata molto bene a chi è andato fuori dagli schemi".

Lorenzo Rinaldi fa innamorare i giudici: IL VIDEO

Fra le chicche della serata vanno ricordati Maria Sitja da Barcellona che ha cantato "Malo" di Bebe tirando fuori “la vera essenza della canzone", la 17enne dal "potenziale incredibile" Beatrice Giliberti, il corista Daniele Acerboni e la sua "voce emozionante".  

Daniel Acerboni canta Billie Eilish: IL VIDEO

Infine, che dire dell’assegnazione delle categorie ad opera di Alessandro Cattelan? Sfera Ebbasta spera nelle ragazze e viene accontentato: sarà alla guida delle Under Donne, mentre Malika Ayane avrà a che fare con i maschietti degli Under Uomini. Samuel sembra azzeccattissimo come mentore delle Band, mentre Mara Maionchi punta tutto sugli Over. 

I giudici scoprono le categorie di X Factor 2019: IL VIDEO

Le categorie di X Factor 2019: IL VIDEO

Appuntamento giovedì 3 ottobre alle 21.15 su Sky Uno (canale 108, digitale terrestre canale 455) con i Bootcamp di X Factor 2019. La puntata può essere rivista il venerdì su TV8.