X Factor 2019: i commenti dei giudici alla prima puntata di Audizioni

Mara Maionchi, Samuel, Malika Ayane e Sfera Ebbasta hanno esordito ieri sera al tavolo della giuria di X Factor 2019, per la prima puntata di Audizioni. Ecco come se la sono cavata di fronte alle prime Audizioni della 13esima edizione di X Factor Italia

X Factor, LO SPECIALE Il LIVEBLOG della prima puntata di Audizioni di X Factor 2019 X Factor 2019, cosa è successo ieri sera in 3 minuti alla prima puntata di Audizioni

Se Mara Maionchi è già conosciuta (e amatissima) dai fan di X Factor, ieri sera in occasione della prima puntata di Audizioni di X Factor 2019 il pubblico ha potuto dare un primo sguardo anche ai nuovi giudici. Fra pollici all'insù e bocciature clamorose, ripercorriamo la puntata attraverso i commenti della giuria.

I nuovi giudici di X Factor 2019

Mara Maionchi, l'esilarante

Chissà se un giorno si esaurirà il bagaglio di chicche che Mara Maionchi è solita sfornare durante X Factor... A lei certe osservazioni sorgono in maniera del tutto naturale: Salvatore Medica, con quell'aspetto un po' così, durante la presentazione si affibbia da solo un epiteto poco lusinghiero. E Mara Maionchi non può far altro che stare al gioco, fra l'ilarità collettiva. Ci pensa Malika Ayane a riportare un po' di serietà: "Tu sei consapevole che quando canti sei un'altra persona? Mi devi promettere che ti togli l'allure della sfiga perchè non serve a niente".

 

 

X Factor 2019, Malika Ayane e Samuel: non toccate David Bowie!

La talentuosa cantautrice si è rivelata una giudice attenta, precisa e molto fiscale riguardo gli aspetti tecnici delle esibizioni. Ha concesso diversi sì, ma quando le hanno toccato David Bowie non ci ha più visto: Massimiliano Di Paolo, artista teatrale 22enne, si è presentato sul palco di X Factor 2019 intonanando un celebre brano di David Bowie, ma la performance - complice l'inglese zoppicante - non è stata soddisfacente. "Hai fatto veramente una versione bruttina", dice Mara Maionchi. E Samuel rincara la dose: "Non se lo meritava, questo, David". Ma la scoccata finale arriva da Malika Ayane: "Non avresti dovuto. Un po' di senso del pudore a volte non guasta"

GUARDA IL VIDEO

 

Le pillole di saggezza di X Factor 2019

Dopo Sfera Ebbasta e il suo "Pecunio", termine ormai desueto (online è subito partito l'hashtag), ecco la prima perla di saggezza della serata. Dopo la performance di Mariam che - andando contro il volere del padre - vuole fare del canto la sua vita e intona una riuscitissima "Gioventù bruciata" di Mahmood, Malika Ayane alza il pollice e dice: "Ricordati che anche il papà di Mulan non ci credeva, ma poi lei ha salvato la Cina" . Pollice all'insù anche da Sfera Ebbasta: "Mi piacciono le persone che non si pongono limiti, che sono pronte ad andare contro qualsiasi cosa per seguire i loro sogni", e Samuel concorda: "Io, per dar fastidio a tuo padre, ti dico sì".

 

 

Sfera Ebbasta Vs. Malika Ayane

L'atmosfera si scalda al tavolo della giuria quando entrano in scena Gli Orzo, un duo elettronico che si esibisce  con il volto coperto da degli ingombranti visori, cimentandosi nella hit degli anni Ottanta "Tropicana". "Siete interessanti da vedere. E trovare un'identità stilistica oggi non è facile, voi l'avete trovata", commenta Sfera Ebbasta, ma Malika Ayane contesta la scelta del brano, che non ha reso giustizia alle loro capacità. Prende il via un acceso botta e risposta: "Al giorno d'oggi la musica non è solo il brano", risponde Sfera Ebbasta, ma Malika Ayane non ci sta: "Per diventare il fan di qualcuno il disco è la prima cosa: puoi anche avere il cappello degli indiani, ma non è sufficiente". 

GUARDA IL VIDEO

 

L'incoraggiamento di Samuel

Ci ha pensato Samuel dei Subsonica, nuovo giudice di X Factor 2019, a tenere a bada l'ansia da prestazione dei cantanti ieri sera alla prima puntata di Audizioni: il giovane Renato Torre si è presentato con una versione acustica di "Cupido" di Sfera Ebbasta. E Samuel lo ha messo subito a suo agio: "Chi porta un brano di uno dei giudici, di solito, viene segato". E invece, quattro sì: "Sei riuscito a cantarla meglio dell'originale", scherzano Samuel e Mara Maionchi. 

GUARDA IL VIDEO

Appuntamento giovedì 19 settembre alle 21.15 su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 455, con la seconda puntata di Audizioni.