E poi c’è Cattelan: appuntamento con il Best Of!

Foto: Jule Hering

Il late night show di Alessandro Cattelan , in onda dal lunedì al venerdì in seconda serata su Sky Uno , accoglie nel suo salotto: Leonardo, i Baustelle, Bruno Barbieri e il cast completo del film Io c’è. Per rivivere i momenti più belli di Epcc, non perdere il venerdì il Best Of ! GUARDA IL VIDEO .

di Helena Antonelli

Nona settimana di grandi ospiti, come sempre nello studio di Epcc, lo show di Alessandro Cattelan in onda dal lunedì al venerdì in seconda serata su Sky Uno.
Ed ecco che a varcare la soglia dello studio di Rogoredo c’è il cast del film Io c’è, al cinema dal 29 marzo. Il divanetto viola di Epcc accoglie Giuseppe Battiston, Margherita Buy, Edoardo Leo (primo ospite in assoluto della storia di Epcc) e Giulia Michielini. Il film parla di due fratelli proprietari di un B&B che trovano un buffo metodo per non pagare le tasse. E qui subentra Leo. “Si sente dire spesso che la chiesa non paga le tasse. È vero perché si fanno donazioni. Anche se si fa diventare la propria casa un luogo di culto diventa esentasse. È semplice, basta andare in comune e riempire un modulo”.

Subito 'illuminazione trasformare il B&B in luogo di culto per sopravvivere. Ma per farlo bisogna fondare una sua religione. È la genesi dello “Ionismo”, la prima fede che non mette Dio al centro dell’universo, ma l’Io. Insomma lo ionismo diventa un po’ il best of di tutte le religioni. “Noi non abbiamo comandamenti ma 10 suggerimenti. E tutti iniziano con un sarebbe meglio che”. Ma come ogni religione che si rispetti, anche lo ionismo ha delle cose da bandire. Si inizia dalla Michielini: “Io bandisco gli uomini che si fanno il risvoltino ai pantaloni”. Tripudio del pubblico. Tocca a Giuseppe Battiston: “Io bandisco il limone sulla frittura. La considero una grande vigliaccheria. Se vuoi farti un fritto non cercare di alleggerirlo con il limone. Rovini il fritto e macchi l’anima”. “Bandisco gli uomini che si fanno le sopracciglia”. Riscuote successo da parte del pubblico anche la Buy. E Edo? Il primo ospite della storia di Epcc risponde così: “Ho un problema con lo zoccolo. Io lo bandisco. Anche la parola stessa la trovo cafona”.

La settimana prosegue con l’entrata in studio del gruppo indie rock dei Baustelle e dello chef Bruno Barbieri, che dopo MasterChef, torna in onda dal 27 marzo alle 21.15 su Sky Uno con il format 4 Hotel.
Lo chef più stiloso del piccolo schermo arriva con un look che salta all’occhio attento del nostro conduttore. Attualità. “Che ne pensi della pizza di Cracco? L’hai assaggiata?”. Questo è l’argomento della settimana che ha fatto scatenare gli utenti sul web. “Intanto voglio dire che Cracco è un grande Chef, un grande artista e quindi se lo può permettere. Lì la colpa è della foto che non ha reso giustizia alla sua pizza”. Dalla cucina passiamo agli hotel. La prima cosa che guardi quando vai in albergo? “In 4 Hotel guardiamo tutto. Diamo agli hotel degli spunti da cui partire, degli input per migliorarsi".

A chiudere la settimana ci pensa Enrico Nigiotti (X Factor 2017) e la stella del cinema, ispiratore delle fattezze del personaggio di Dylan Dog nonché idolo di Alessandro Cattelan, Rupert Everett. L’attore e ora regista, si appresta a debuttare al cinema con un biopic su Oscar Wilde, The happy prince di cui è anche protagonista assieme a Colin Firth. Nello studio di Alessandro Cattelan racconta cosa lo ha spinto a voler mostrare sul grande schermo gli ultimi giorni di vita del celeberrimo scrittore inglese, da lui già interpretato a teatro e ammirato anche per aver aperto la strada alle conquiste della comunità omosessuale.
Il late night show ti aspetta dal lunedì al venerdì in seconda serata su Sky Uno. Non mancare!