Ruggero Pasquarelli porta a EPCC la favola di Soy Luna

Inserire immagine

E Poi c'è Cattelan , il late night show di Sky Uno  in onda dal lunedì al venerdì in seconda serata ospita Ruggero Pasquarelli , il Matteo  della serie Disney Channel Soy Luna . E' una anticipazione del tour italiano di Soy Luna , che toccherà sette città italiane Torino, Roma, Napoli, Firenze, Milano, Padova e Bologna per un totale di 10 show

Dopo lo straordinario successo della serie Disney Channel Soy Luna e il tutto esaurito registrato nel 2017 in America Latina durante il tour Soy Luna en Concierto, lo scorso 5 gennaio Soy Luna Live ha debuttato in Europa con il sold out di Barcellona e dal prossimo 24 gennaio toccherà sette città italiane: Torino, Roma, Napoli, Firenze, Milano, Padova e Bologna per un totale di 10 show. Un evento così importante non poteva mancare l'appuntamento con E Poi c'è Cattelan, il late night show di Sky Uno in onda dal lunedì al venerdì in seconda serata: a rappresentare il cast da Alessandro Cattelan è arrivato Ruggero Pasquarelli, il Matteo della serie.

Il concerto offrirà ai fan europei di Soy Luna l’opportunità di vedere le loro star preferite Karol
Sevilla
(Luna) e Ruggero Pasquarelli (Matteo) interpretare dal vivo tutti i brani più amati della serie insieme agli attori del cast Valentina Zenere (Ambar), Michael Ronda (Simón), Malena Ratner (Delfina), Chiara Parravicini (Yamila), Jorge López (Ramiro), Ana Jara (Jimena), e Gastón Vietto (Agustin). Lo spettacolo sarà arricchito da un gruppo di ballerini pieni di energia e da una sensazionale band che suonerà dal vivo.

Soy Luna Live con la sua creativa scenografia, le sue dinamiche coreografie sui pattini e gli incredibili costumi che rendono lo show un’incredibile esperienza per tutti i fan è dunque pronto, dopo il fantastico esordio spagnolo, a conquistare il pubblico di Portogallo, Italia, Francia, Svizzera, Germania, Austria e Belgio. In Italia il tour di Soy Luna Live sarà organizzato in collaborazione con D’Alessandro e Galli e farà il suo debutto il 24 gennaio al Pala Alpitour di Torino, proseguirà il 27 e il 28 gennaio al Palalottomatica di Roma, per poi spostarsi a Napoli il 30 gennaio (doppio spettacolo ore 17 e 21) al Palapartenope, a Firenze il 31 gennaio presso il Mandela Forum, a Milano il 2 e 3 febbraio al Mediolanum forum, a Padova il 6 febbraio presso Kioene Arena, mentre sarà Bologna a ospitare il gran finale il 9 febbraio all’Unipol Arena.