Marc Ribas 4 Ristoranti Spagna, viaggio nella Noguera e al REC Festival d'Igualada

Inserire immagine

Prosegue senza interruzioni la ricerca dei migliori ristoranti della Catalogna di Marc Ribas 4 Ristoranti Spagna . Ogni settimana, lo chef catalano Marc Ribas si sposta attraverso le zone più affascinanti del territorio, cercando nuovi sapori gustosi. Continua a leggere e scopri cos’è successo negli episodi 6 e 7 ! L’appuntamento con il programma ti aspetta tutti i mercoledì alle 21.15 su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 455.

Marc Ribas 4 Ristoranti Spagna, vai allo Speciale Le foto delle puntate 4 e 5 Le foto delle puntate 2 e 3

Marc Ribas 4 Ristoranti Spagna, episodio 6

Prosegue l’avventura di Marc Ribas, alla ricerca del miglior ristorante specializzato in lumache nella Noguera. L’ingrediente è una specialità del territorio, ed è considerata una vera e propria regina nella cucina della comarca in questione. Come sempre, Marc Ribas ha conosciuto quattro ristoratori, visitando i loro ristoranti, che si sono dimostrati competitivi e di alto livello. Scopriamo insieme di chi si è strattato!

Il D4 di Oscar, manager e chef del ristorante. A suo parere, il D4 è il locale migliore della zona, ed offre materie prime di altissima qualità, per garantire ai propri ospiti un’esperienza gustativa di ottimo livello. Oscar si definisce un tipo tranquillo, ma…attenzione a non fargli perdere la pazienza, potrebbe arrabbiarsi molto! Il ristorante ha ottenuto una media dei voti pari a 6,3.

Il secondo ristorante in gara è l’Espigol, di Judith, un ristorante davvero ampio, di ben 7.500 mq, specializzato in grandi eventi. La donna è molto sicura di sé, e pensa davvero di poter vincere la gara; abituata a dire tutto ciò che le passa per la testa, non risparmierà nessuno! La media dei voti è stata di 6,3.

Il ristorante successivo è stato il Nova Font Blanc di Toni. L’uomo si vanta di non aver mai cenato negli altri ristoranti della zona, poiché non è interessato a conoscere l’offerta gastronomica dei colleghi. Ha aperto il suo primo ristorante nel 2000, e da li ha ampliato la sua offerta, fino a diventare il ristoratore sicuro di sé che è oggi. La sua cucina è casalinga e tradizionale, e ha ottenuto una media di 6,7 vincendo, tra l’altro, il sigillo blu per l’uso sostenibile dell’acqua.

Infine, l’ultimo ristorante in gara è stato il Cal Farrè, di Anna, che si ritiene la migliore nel campo: riceve molti ospiti proveniente da parti lontane della Spagna, giunti appositamente per assaggiare le sue lumache. Anna vanta ben 26 anni di esperienza nel settore, ed è pronta a mettersi in gioco. Purtroppo, il ristorante non ha convinto pienamente gli altri concorrenti e ha ottenuto un punteggio medio di 5,7.

Chi ha vinto la gara? Il Nova Font Blanc di Toni, accaparrandosi il premio di 5.000 € da investire nel proprio locale.

I punteggi di Marc Ribas sono stati i seguenti:

Nova Font Blanc: 8,4

Cal Farrè: 7,8

D4: 7,0

Espigol: 7,4

Marc Ribas 4 Ristoranti Spagna, episodio 7

Puntata speciale per il nostro chef, che si è recato al Festival Rec d’Igualada, alla ricerca del miglior food truck. Niente ristoranti, quindi, ma cibo da gustare ad uno dei Festival più alla moda della Catalogna. I food truck che si sono sfidati sono stati tre, e non quattro, proponendo una cucina “fast”, ma di alta qualità.

Il primo food truck di cui abbiamo fatto la conoscenza è stato il Fuxia, di Marco, italiano che, dopo numerosi viaggi, ha deciso di stabilirsi definitivamente in Spagna. Il nome del suo furgone deriva dall’amore che nutre per il colore fuxia, che prova fin da quando era un bambino. La sua cucina è spagnola, rivisitata in chiave italiana. La media dei voti è stata di 6,2.

Il secondo a gareggiare è stato Santi, con il suo Happy Food Ecofriendly: l’uomo nutre un forte rispetto per il cibo e, difatti, il suo menu è biologico al 100%. La qualità dei prodotti è altissima, e Santi gestisce il suo food truck con la moglie, praticando un trattamento Reiki ogni volta che un piatto viene servito: in questo modo infondono la loro energia e il loro amore nel cibo. Il punteggio medio è stato di 7,2.

Infine, l’ultima sfidante è stata Teresa, con il suo The Cine Food, food truck che nasce per caso. La sua proposta è molto ampia, e la specialità sono le crocchette artigianali: infatti, ne serve più di quaranta! Teresa si ritiene una ragazza molto vivace e simpatica, ma disposta a tutti pur di vincere. La media dei punteggi è stata di 6,4.

Chi ha vinto la gara? Santi, che ha vinto, con molta sorpresa, il premio di 5.000€.

I voti di Marc sono stati i seguenti:

Happy Food Ecofriendly: 8,5

Fuxia: 6,3

The Cine Food: 7,0