Marc Ribas 4 Ristoranti Spagna, il meglio delle puntate 11 e 12 nel Garraf e a Girona

Prosegue la ricerca culinaria di Marc Ribas 4 Ristoranti Spagna, che è andato in onda con gli episodi 11 e 12 , ambientati rispettivamente nel Garraf e a Girona . Scopri cos’è successo e rivivi i momenti più belli! Il programma va in onda il mercoledì alle 21.15 su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 455 .

Marc Ribas 4 Ristoranti Spagna, vai allo Speciale Le foto delle puntate 9 e 10 Il meglio delle puntate 9 e 10 Le foto delle puntate 7 e 8 Il meglio delle puntate 7 e 8

Marc Ribas 4 Ristoranti Spagna, episodio 11

L’undicesimo episodio del programma ha visto il nostro chef catalano avventurarsi nel Garraf, alla ricerca del miglior ristorante di mare della zona, attraverso un viaggio che lo ha portato sulle rive del mare. Marc Ribas ha visitato i seguenti ristoranti:

  • Il primo ristorante in gara è La Zorra di Pablo Albuerne, che si è interessato alla cucina per caso, dopo aver studiato fotografia. Il ristorante è davvero alla moda, così come la cucina proposta. Pablo, dopo essersi trasferito a Sitges, ha iniziato il suo vero percorso lavorativo. La Zorra ha convinto gli altri concorrenti, che gli hanno assegnato un voto provvisorio di 104/150.
  • Il ristorante successivo è La cùpula, di Marc Fauste, che definisce la sua cucina come gratis, poiché si paga solo il panorama: la location, infatti, è meravigliosa, poiché si affaccia direttamente sul mare. Il locale è stato aperto 25 anni dalla famiglia di Marc, e custodisce molti ricordi davvero importanti per lui. La cucina proposta è tradizionale e a base di pesce. Gli altri concorrenti hanno ritenuto che La cùpula proponga un’offerta valida a un prezzo piuttosto accettabile. Il voto provvisorio è stato di 105/100, pareggiando con La Zorra.
  • Il terzo ristorante visitato è El Groc di Alex Lopez, il quale nutre da sempre una fortissima passione per la cucina, arte appresa dai genitori e da un paio di scuole del settore. La proposta di El Groc si basa su portate genuine e dal sapore deciso e autentico. Gli altri concorrenti hanno discretamente apprezzato la cucina di Alex, e gli hanno assegnato un voto provvisorio di 100/150.
  • Infine, è stata la volta del Ceferino di Jonathan Diaz, che ha definito il suo ristorante al pari di un figlio. Il locale nasce da una gestione familiare, ed i suoi genitori hanno dovuto affrontare parecchi sacrifici per poter portare avanti l’attività. I piatti proposti sono tradizionali a base di pesce, e vedono l’utilizzo di materie prime di alta qualità. La location, inoltre, vuole richiamare un vascello, poiché la forma ne ricorda uno messo sottosopra. Tuttavia, il ristorante non ha convinto gli altri concorrenti, ritenendo i piatti al di sotto delle aspettative, poiché poco tradizionali. Il voto, difatti, non è stato particolarmente alto, ma di soli 93/150.

Il ristorante che si è aggiudicato il desiderato premio di 5.000 € è stato La Zorra, proclamato così come miglior ristorante di mare del Garraf.

I voti di Marc Ribas sono stati i seguenti:

La cùpula: 38
El Groc: 39
Ceferino: 46
La Zorra: 41

Marc Ribas 4 Ristoranti Spagna, episodio 12

Dopo aver visitato le località marittime del Garraf, Marc Ribas si è avventurato a Girona. No, non per girare una nuova serie de Il Trono di Spade, ma per cercare il miglior ristorante romantico della città. Pensate che, proprio a Girona, c’è una scalinata che è stata definita come la più romantica al mondo! I 4 ristoranti che si sono sfidati sono i seguenti:

  • Il Munchen, di March, ristorante che gode di una forte gestione familiare. I piatti proposti fanno riferimento alla tradizione catalana, classica e semplice. Il ristorante, il cui nome ricorda inevitabilmente l’omonima città bavarese, ha ottenuto un punteggio provvisorio di 100/150.
  • Il secondo ristorante in gara è il Divinum, di Joan Morillo, che definisce la sua proposta culinaria come uno spettacolo teatrale. È come se offrissero un vero e proprio show, i cui attori sono incarnati dal personale. Il locale è risultato molto sofisticato agli occhi degli altri concorrenti, e ha ottenuto un risultato davvero alto, senza precedenti: ben 126 punti su 150.
  • Il ristorante successivo è stato il Llevataps, di Joan, un cuoco giovane e divertente, così come il suo locale. Una delle sue attività preferite è l’aggiornamento del menu, cercando di mantenerlo sempre più fresco e articolato. Tuttavia, è proprio quest’ultimo elemento che ha convinto poco gli altri concorrenti, seppur gli abbiano attribuito un punteggio alto di 107/150.
  • Infine, è stata la volta del Jardins de la Mercè, di Toti Pigem. Il ristorante rappresenta un vero e proprio riferimento culturale per Girona, ed è perfetto per chi ama la cucina al lume di candela. Tuttavia, agli occhi degli altri concorrenti la location è apparsa troppo informale, seppur ne abbiano apprezzato la cucina. Il punteggio provvisorio è stato di 104/150.

Il ristorante vincitore è stato il Divinum, che ha ottenuto il titolo di miglior ristorante romantico di Girona, oltre che all’ambito premio di ben 5.000€.

I voti di Marc sono stati i seguenti:

Munchen: 37
Llevataps: 42
Divinum: 43
Jardins de la Mercè: 45

Non perderti il prossimo appuntamento con Marc Ribas 4 Ristoranti Spagna, in onda mercoledì alle 21.15 su Sky Uno!