Cosa è successo a X Factor ieri sera in 4 minuti: la terza puntata

TV Show sky uno

Floriana Ferrando

Rapper che azzeccano rime e sound, band che riempiono la scena e cantautori che emozionano. Il meglio delle ultime selezioni del talent show di Sky

Terminate le Audizioni della 14esima edizione di X Factor Italia, giuria e aspiranti concorrenti si preparano ad affrontare i Bootcamp, giovedì 8 ottobre alle 21.15 su Sky Uno (canale 108, digitale terrestre canale 455).

Ecco gli ultimi talenti che si sono esibiti ieri sera davanti a Emma, Hell Raton, Manuel Agnelli e Mika.

Dal rap all'elettronica

Il rap è un genere che non conosce crisi a X Factor Italia: Franco in arte Blind, cresciuto nella periferia di Perugia (Blind, dalla periferia al palco di X Factor 2020), racconta un periodo difficile della sua vita attraverso i versi in rima dell'inedito "Cuore nero" e guadagna gli applausi della giuria. "Sei stato fottutamente vero, in tutti i sensi. Ti sei dimostrato per quello che sei, in barba alle imperfezioni. Hai la giusta attitudine", commenta Hell Raton, mentre Manuel Agnelli loda le sue doti canore: "La tua voce è molto musicale". Quattro sì e biglietto per i Bootcamp. Promossi anche Cogito con il brano originale "Cicca e caffè", Cecile e la sua versione di "Boss Bitch" e Etnico che intonando "Sigarette senza fumo" riesce “perfettamente “a portare le sue emozioni sul palco". Si passa al genere elettronico con Martina in arte CMQMartina: la 21enne di Monza convince con "Lasciami andare", parlando del rapporto con la madre. "Gusto incredibile, bella scrittura, il sound è bellissimo", commenta Emma prima di unirsi al coro di sì della giuria (X Factor 2020, Cmqmartina conquista con un inedito dedicato alla mamma. IL VIDEO).

Tutti pazzi per le cover 

Una "terrorizzata" Mara Creola canta, chitarra alla mano, la cover "Sweater Weather" di The Neighbourhood; Cecilia, musicista, impressiona con la sua delicatezza: "Sei la cosa più elegante che io abbia sentito in questi giorni", ammette Emma; intanto Dorian suona "Paolo" al pianoforte e CRI. canta "Shhh" e ottiene quattro sì. 

La standing ovation della giuria è per l'interpretazione di Mario, ventenne catanese, che stupisce con "Rise like a phoenix" di Conchita Wurst: "Hai una voce impressionante", commenta Mika, che prima dell'esibizione aveva dichiarato di non amare affatto quel brano. Mentre Filippo ottiene tre consensi con "Grande figlio di puttana" degli Stadio, nonostante debba ancora definire la sua personalità artistica, Giuseppe in arte Roccuzzo (XF2020, Roccuzzo fa commuovere Emma, per lui 4 sì. IL VIDEO), nome d'arte in onore del nonno, canta una commovente versione di "Promettimi" di Elisa che convince tutti: "Mi hai emozionato, c'è tanto vissuto e tantissimo non detto e il non detto è la cosa più forte che abbiamo nei nostri cuori. Noi siamo molto fortunati ad averti qui", dice Mika.

La rivincita di Angel

Mika lo ricorda bene: cinque anni prima un giovane Angel Gabriel si era presentato alle selezioni, arrivando fino agli Home Visit, per essere eliminato ad un passo dai Live proprio dal giudice. Oggi il 25enne, che nella vita lavora come educatore in una struttura per disabili, torna a X Factor Italia e ci riprova con l’inedito "Collezionista di pioggia". "Sei tornato con una proposta intelligente, mi hai toccato qualcosa", ammette l'artista libanese. E il viaggio di Angel attraverso la musica prosegue. 

Largo alle band

Molti i gruppi. Promossi all'unanimità i Little Pieces of Marmelade con "One cup of happyness": "Siete il primo gruppo che mi ha fatto venire la voglia di tornare ai concerti, incredibile", commenta Hell Raton. E Alessandro Cattelan da dietro le quinte approva: "E' loro il pezzo? Che bomba!". Riccardo e Federico compongono il duo degli VVendi, un riferimento alla protagonista della fiaba d'animazione Peter Pan, e cantano una cover di Renato Zero, “Madame”: "L'arrangiamento non mi è piaciuto ma lo trovo valido. Inoltre siete dei personaggi e questo conta: funzionate!", sentenzia Manuel Agnelli. La band dei The Charlestons, invece, porta un po' di brit pop e indie rock in studio con "Diamonds on the road": nonostante qualche perplessità, i giudici scelgono di premiarli, consigliando di aggiungere "un po' di sesso e sigarette" alle loro performance. E ancora, "Watermelon Sugar" di Harry Styles nella versione degli Yellow Monday centra perfettamente l'obiettivo: "Siete accordati mentalmente, siete clean, avete fatto un lavoro pulito", conclude Hell Raton.

Lacrime da cantautorato

Le Audizioni di X Factor 2020 si concludono con una performance d'eccezione. Eda Marì viene dalla Calabria, lavora come insegnante in una scuola di danza per bambini, e propone "Male", brano che riflette su quanto le persone possano ferire, spesso molto più delle cose. I giudici applaudono, Emma si commuove e Mika è entusiasta: "Forte, molto forte, hai un sound, c'è una storia, il testo era molto bello, molto chiaro". Quattro sì e via verso i Bootcamp. 

 

Appuntamento con i Bootcamp di X Factor 2020 giovedì 8 ottobre alle 21.15 su Sky Uno (canale 108, digitale terrestre canale 455). 

 

Guarda X Factor su Sky Uno tutti i giovedì alle 21.15 e rivedi i momenti più belli del talent sul sito ufficiale

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.