Riviera 2: le anticipazioni degli episodi 5 e 6

Nuovo appuntamento su Sky Atlantic con la seconda stagione di Riviera. Non perdere il quinto e il sesto episodio , in onda mercoledì 17 luglio alle 21.15.  Intanto, ecco alcune anticipazioni.

Riviera 2, scopri tutto nello speciale sulla serie

Riviera, stagione 2, episodio 5

Georgina è sempre più coinvolta nella sua relazione con Noah, e addirittura accetta di aiutarlo a recuperare un dipinto rubato alla sua famiglia anni addietro. Con l'aiuto del losco curatore Anderton, riesce ad avere un nome: Clement Lacroix. Insieme a Noah, Georgina si reca presso la villa dell'uomo, e una volta lì scopre che in caso ci sono moltissimi dipinti rubati. Manca però il Vermeer, che si trova dunque da un'altra parte.

Irina annuncia la sua decisione di voler dichiarare Adam ufficialmente scomparso, ma Adriana le chiede di aspettare ancora un po', di aspettare almeno fino a dopo la sua festa di compleanno per i 18 anni. Durante il party, però, succede qualcosa di strano: Christos si sente poco bene. Il dubbio è che qualcuno gli abbia messo qualcosa di nascosto in un drink...ma chi potrebbe arrivare a fare una cosa del genere?

Georgina e Noah scoprono che gli Eltham nascondono qualcosa in casa loro. Intanto, Constantine li osserva senza farsi notare: vedere la sua presunta vedova accanto a un altro uomo è più difficile del previsto. Tornata a casa, Georgina nota che Irina e Jeff sono in sintonia...troppo in sintonia...

 

Riviera, stagione 2, episodio 6

Messa alle strette, Georgina alla fine confessa a suo zio di aver ucciso Adam, ma di averlo fatto per un motivo ben preciso, cioè per la morte di Constantine. Ovviamente per Jeff è un colpo durissimo. Intanto, Nico scopre la verità su Constantine. Furioso per essere stato tenuto all'oscuro, se ne va.

Irina cerca conforto nel Signore, ma niente sembra darle sollievo. La situazione peggiora quando Jeff le rivela di essere a conoscenza degli eventi che hanno portato alla morte di Adam e del suo folle accordo con Georgina. 

Conscia del fatto che, a causa di Nico, la verità sulla finta morte di Constantine, e su tutto il resto, potrebbe venire a galla da un momento all'altro, Cassandra decide di chiamare Georgina per dirle personalmente come stanno le cose.