Riviera 2: 5 ragioni per vedere la serie TV

Su Sky Atlantic è in arrivo la seconda stagione di Riviera , dieci episodi che per cinque settimane ci terranno compagnia il mercoledì sera alle 21.15 a partire dal 3 luglio. In attesa di rivedere Julia Stiles, Lena Olin e compagni, ecco 5 motivi per cui guardare Riviera 2.

Riviera 2, scopri tutto nello speciale sulla serie

Julia Stiles

Il motivo numero 1 per guardare Riviera è sicuramente Julia Stiles, protagonista indiscussa della serie. Nel cast di alcune pellicole teen che sono diventate dei veri e propri cult - 10 cose che odio di te, Pazzo di te, Save the Last Dance - e di altri titoli che all'inizio degli anni duemila la fanno conoscere al grande pubblico - Hamlet 2000, The Bourne Identity, Mona Lisa Smile -, dal 2005 al 2010 vive un periodo di attività meno intensa. Torna alla ribalta proprio nel 2010 grazie alla quinta stagione di Dexter. Seguono altri ruoli secondari in altre serie tv e film per il cinema, fino al 2017, quando viene scelta come protagonista di Riviera. Ed eccola qui la nostra Georgina, pronta come non mai a lottare con le unghie e con i denti per il suo posto al sole.

Le ambientazioni

Ambientata nella splendida Costa Azzurra, Riviera è una vera e propria gioia per gli occhi. Dai paesaggi mozzafiato alle splendide case dove dimorano i personaggi, ogni inquadratura è un inno alla bellezza, quella naturale e quella creata dall'uomo.

Riviera: la trama della seconda stagione della serie TV

Nuovo cast, nuova storia, nuovi intrighi

Nella seconda stagione di Riviera conosceremo nuovi personaggi, e nuovi personaggi significa sostanzialmente una cosa: nuove storie e, soprattutto, nuovi intrighi. Nei nuovi episodi ritroveremo ovviamente Julia Stiles (Georgina), Lena Olin (Irina), Dimitri Leonidas (Christos), Roxane Duran (Adriana), Igal Naor (Jakob). Tra le new entry ci saranno invece Juliet Stevenson (nei panni di Lady Cassandra Eltham), Poppy Delevingne (nei panni di Daphne Al-Qadar), Jack Fox (nei panni di Nico Eltham), Will Arnett (nei panni di Jeff Carter), Grégory Fitoussi (nei panni di Noah Levy), Alex Lanipekun (nei panni di Raafi Al-Qadar). Presente nel cast anche Anthony LaPaglia nei panni (vivi o morti?) di Constantine Clios.

So fashionable, so glamour

Non solo paesaggi  mozzafiato: poiché l'occhio vuole, pretende, la sua parte, in Riviera gli abiti di scena sono degni di una sfilata di moda di haute couture. Maison Margiela, Oscar De La Renta, Ralph Lauren, Alaïa, Marco De Vincenzo, Vivienne Westwood, Lanvin, Burberry, Victoria Beckham, Georges Rech: a ognuno il suo!

Riviera 2: i look più belli delle protagoniste Julia Stiles e Lena Olin

Vita da ricchi

Anche i ricchi piangono, è vero, ma sono pur sempre ricchi, cosa che comunque aiuta! Scherzi a parte, una delle caratteristiche di Riviera è proprio il fatto di essere incentrata su Georgina e sulla famiglia Clios, una famiglia opulenta, con tanto di villa con estesa piscina e ancora più estesa tenuta, macchine di lusso, yacht, collezioni di opere d'arte e quant'altro. Se il compito delle storie è anche quello di metterci in contatto con realtà lontane da quella che viviamo tutti i giorni, è anche vero che le strade percorribili sono sostanzialmente due, quella del sogno e quella dell'incubo. Ovviamente Riviera ricade nella prima categoria - a chi non piacerebbe vivere in una lussuosa villa in Costa Azzurra??! -, ma, allo stesso tempo, ci ricorda che non sempre è tutto oro ciò che luccica...