Il Trono di Spade 8, Rory McCann racconta Il Mastino, Sandor Clegane VIDEO

L’ottava e ultima stagione de Il Trono di Spade si sta avviando verso la conclusione definitiva tra colpi di scena e momenti emozionanti. A pochi giorni dal tanto atteso finale, Rory McCann racconta alcuni ricordi delle giornate passate sul set della serie che vi aspetta ogni lunedì, alle 3 di notte, in contemporanea con gli Stati Uniti e tutti i lunedì, alle 21.15, su Sky Atlantic.

Il Trono di Spade 8, scopri tutto nello speciale sulla serie

Sette stagioni e una produzione lunga quasi dieci anni, la serie dei record si sta avviando verso il finale tra scene spettacolari e sequenze drammatiche. L’appuntamento con Il Trono di Spade è per ogni lunedì, alle 3 di notte, in contemporanea con gli Stati Uniti d’America e tutti i lunedì, alle 21.15, sempre su Sky Atlantic.

Sandor Clegane, più comunemente noto come Il Mastino, è sicuramente una delle figure più celebri e iconiche della serie, i suoi panni sono rivestiti dall’attore scozzese Rory McCann, classe 1969 (qui trovi le foto dei protagonisti maschili della serie). Nel corso degli anni Il Mastino è stato protagonista di numerosi momenti indimenticabili che ancora oggi sono ben impressi nella mente dei telespettatori, ma quali sono i ricordi e i pensieri dell’attore a poche ore dalla conclusione?

Rory McCann: “Ci siamo allenati a lungo per la scena”

Rory McCann si è rivelato raccontando alcuni dettagli delle giornate passate sul set e del significato che la serie ha avuto e avrà sempre per la sua vita. L’attore ha rivelato di aver percepito subito il successo che Il Trono di Spade avrebbe potuto avere: “Leggendo il primo libro ho avuto il sentore che fosse incredibile, poteva veramente decollare. Penso che subito dopo la prima stagione abbiamo ricevuto una risposta dei fan, erano tutti in giro per il mondo”.

L’attore prosegue: “Ricordo quando abbiamo girato l’episodio pilota, era emozionante perché sentivamo che sarebbe stata una serie molto grossa e io pensavo che sarei potuto andare a lavoro in bicicletta, fantastico, è al di là delle colline”. Rory ha poi svelato il suo momento preferito: “È stato quello dello scontro tra Il Mastino e Brienne di Tarth, abbiamo studiato e ci siamo allenati a lungo per la scena e tutto ha dato i suoi frutti, è stato fantastico”.

Rory McCann: “Ho amato il tempo passato con Maisie"

Il racconto dell’attore prosegue parlando del bellissimo rapporto instaurato con Maisie Williams: “Ho amato il tempo passato con Maisie. Maisie è fantastica, così intelligente. L’intera storia on the road che abbiamo fatto è stata una gioia". Rory ha anche svelato che sentirà la mancanza di Sandor Clegane: “Mi mancherà Il Mastino, a volte non c’è bisogno di doti attoriali, ma c’è comunque tanto del Mastino”.

Rory McCann: “Le storyline di tutti si stanno riunendo”

In conclusione l’attore ha parlato del finale de Il Trono di Spade (qui le location utilizzate nel corso della serie): “Sono felice e triste, il copione è fantastico, le storyline di tutti si stanno riunendo, tutti erano eccitati durante la lettura del copione, stavano tutti impazzendo, ma c’è anche tristezza, è una grande serie che finisce, cerco di godermela, sto ancora andando in giro come nulla fosse”


L'ottava e ultima stagione di Game of Thrones è in onda ogni lunedì alle 03.00 in versione originale sottotitolata (poi in replica la sera dopo gli episodi in italiano) e alle 21.15 in versione doppiata in italiano.

Inoltre ogni giovedì sera, alle 20.20, non perdere su sky Atlantic l'appuntamento con Thronecast, il talk show dedicato al commento degli episodi della serie, con tante interviste al cast e con gli interventi di numerosi ospiti.