Tulsa King, la prima foto della serie con Sylvester Stallone

Serie TV
©Getty

È stata diffusa la prima foto dal set della serie tv Tulsa King in arrivo su Paramount+ e con Sylvester Stallone nei panni di un capomafia, pronto a costruire un impero

Lo ricordiamo tutti nei ruoli iconici di Rocky Balboa e Rambo, ma per Sylvester Stallone non è mai tardi per misurarsi con nuove sfide. È questo che fa in Tulsa King, la nuova serie tv in arrivo su Paramount+ e prodotta da MTV Entertainment Studios e 101 Studios. Non solo la star di Hollywood si trova per la prima volta protagonista di una serie, ma debutta nel ruolo di un boss della mafia pronto a tutto per costruire un impero.

Tulsa King, la prima foto dal set della serie

approfondimento

Aggiunte al cast di Tulsa King, serie su Dwight Manfredi con Stallone

Di Tulsa King ancora non si sa molto, ma quel che è certo è che Sylvester Stallone sembra vestire bene i panni di Dwight “Il Generale” Manfredi. Sicuro, austero e perfettamente a suo agio: è così che appare nella prima foto dal set della serie condivisa sui social della stessa Paramount e della star di Hollywood. Capelli e pizzetto grigio, schiena dritta e abiti eleganti, Stallone si trova al centro di una grande strada di Tulsa, città dell’Oklahoma in cui la serie è ambientata. A corredo della foto, l’attore ha inserito un breve commento che richiama il titolo della produzione: “Il re di Tulsa è arrivato!”.

Tulsa King, la trama della serie tv

approfondimento

Le migliori serie TV da vedere a maggio 2022. FOTO

Le parole non sono certo casuali. In Tulsa King, Sylvester Stallone veste infatti i panni di Dwight “Il Generale” Manfredi, un capomafia che dopo 25 anni in carcere si ritrova libero. Il suo boss però lo esilia a gestire un negozio a Tulsa, città dell’Oklahoma e luogo, per Dwight, completamente fuori dal mondo. Giunto a Tulsa però, il gangster non si dà per vinto e una volta appurato che la famiglia mafiosa lo ha abbandonato, decide di creare il proprio impero criminale. È così che inizia a raccogliere intorno a sé un gruppo improbabile di personaggi e a diventare, passo dopo passo, il re di Tulsa. La serie tv si sarebbe dovuta chiamare in origine Kansas City, ma a febbraio Paramount ha annunciato di aver modificato il titolo in Tulsa King, mentre a marzo sono iniziate le riprese.

Tulsa King, il cast della serie tv

approfondimento

Gli attori che hanno interpretato boss di mafia nei film

Tra gli attori del cast, ad affiancare Sylvester Stallone troviamo Max Casella nel ruolo di Armand Truisi, ambizioso criminale che opera sotto il patrocinio della famiglia Invernizzi, Domenick Lombardozzi nel ruolo di Charles "Chickie" Invernizzi, vicecapo e il leader dell'omonima famiglia criminale, Vincent Piazza come Vince Antonazzi, scagnozzo di Chickie, Jay Will nei panni di Tyson, un ragazzo intelligente che desidera una vita lontana dalle sue radici. Chiudono poi Jeff Panzarella e Chris Caldovino.  Produttore esecutivo della serie è Taylor Sheridan, già presente in Sicario, I segreti di Wind River e Quelli che mi vogliono morto. È affiancato da David Glasser e Terrence Winter, già produttore di Broadwalk Empire.

Spettacolo: Per te