Emmy Awards nomination, The Crown e The Mandalorian in testa. Candidati Grant e Winslet

Serie TV

Camilla Sernagiotto

Sono state annunciate le candidature di chi si sfiderà nella corsa per accaparrarsi i più importanti premi televisivi statunitensi. In testa ci sono The Crown, The Mandalorian, Ted Lasso e WandaVision. Hugh Grant e Kate Winslet sono candidati per Miglior attore e attrice in una miniserie, rispettivamente per The Undoing e Omicidio a Easttown. Ecco la lista completa delle principali nomination dell’edizione 2021 degli Emmy Awards, la cui premiazione si terrà il 19 settembre

Le nomination agli Emmy Awards 2021 sono state annunciate e per molti dei titoli e dei nomi di attori in lizza c'era da aspettarselo: Hugh Grant e Kate Winslet sono stati candidati per Miglior attore e attrice in una miniserie, rispettivamente per The Undoing e Omicidio a Easttown; il dramma storico The Crown targato Netflix e la seconda stagione di The Mandalorian di Disney+ si sono imposti, facendo un bell'asso piglia tutto di candidature (24 nomination a testa)...

Ma i titoli che più ci hanno appassionato in pandemia non si esauriscono qui: 23 nomination vanno a WandaVision della Marvel e 20 a Ted Lasso, la serie comedy a tema calcistico firmata Apple Tv+.
Anche Bridgerton, The Handmaid’s Tale e Pose si sono imposte, accaparrandosi non poche candidature.

La prima donna transgender a essere nominata in una categoria attoriale principale

approfondimento

Emmy Awards 2020, trionfano le serie tv su Sky

Per quanto riguarda Pose, una delle protagoniste è la prima donna transgender a essere nominata in una categoria attoriale principale.

Mj Rodriguez quindi gareggia assieme ad altre colleghe attrici per ricevere il riconoscimento alla Miglior attrice protagonista in una serie drammatica.

La cerimonia di premiazione è prevista per il 19 settembre e a condurla ci sarà l’attore comico Cedric The Entertainer.

Ecco la lista delle principali nomination dell’edizione 2021 degli Emmy Awards:

Candidature dell’edizione 2021 degli Emmy Awards

approfondimento

Friends, Courteney Cox nominata agli Emmy a quasi 20 anni dalla fine

Miglior serie drammatica
The Boys
Bridgerton
The Crown
The Handmaid’s Tale
Lovecraft Country
The Mandalorian
Pose
This Is Us

 

Miglior attrice protagonista in una serie drammatica
Uzo Aduba (In Treatment)
Olivia Colman (The Crown)
Emma Corrin (The Crown)
Elisabeth Moss (The Handmaid’s Tale)
Mj Rodriguez (Pose)
Jurnee Smollett (Lovecraft Country)

 

Miglior attore protagonista in una serie drammatica
Sterling K. Brown (This Is Us)
Jonathan Majors (Lovecraft Country)
Josh O’Connor (The Crown)
Rege-Jean Page (Bridgerton)
Billy Porter (Pose)
Matthew Rhys (Perry Mason)

 

Miglior serie comica
Black-ish
Cobra Kai
Emily in Paris
Hacks
The Flight Attendant
The Kominsky Method
Pen15
Ted Lasso

 

Migliore attrice protagonista in una serie comica
Aidy Bryant (Shrill)
Kaley Cuoco (The Flight Attendant)
Allison Janney (Mom)
Tracee Ellis Ross (black-ish)
Jean Smart (Hacks)

 

Miglior attore protagonista in una serie comica
Anthony Anderson (Black-ish)
Michael Douglas (The Kominsky Method)
William H. Macy (Shameless)
Jason Sudeikis (Ted Lasso)
Kenan Thompson (Kenan)

 

Miglior attore in una miniserie, serie antologica o film tv
Paul Bettany (WandaVision)
Hugh Grant (The Undoing)
Ewan McGregor (Halston)
Lin-Manuel Miranda (Hamilton)
Leslie Odom, Jr. (Hamilton)

 

Miglior attrice in una miniserie, serie antologica o film tv
Michaela Coel (I May Destroy You)
Cynthia Erivo (Genius: Aretha)
Elizabeth Olsen (WandaVision)
Anya Taylor-Joy (La regina di scacchi)
Kate Winslet (Omicidio a Easttown)

 

Miglior miniserie
I May Destroy You
Omicidio a Easttown
La regina degli scacchi
The Underground Railroad
WandaVision

 

Miglior attore non protagonista in una serie drammatica
Giancarlo Esposito (The Mandalorian)
O-T Fagbenie (The Handmaid’s Tale)
John Lithgow (Perry Mason)
Tobias Menzies (The Crown)
Max Minghella (The Handmaid’s Tale)
Chris Sullivan (This Is Us)
Bradley Whitford (The Handmaid’s Tale)
Michael K. Williams (Lovecraft Country)

 

Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica
Gillian Anderson (The Crown)
Helena Bonham Carter (The Crown)
Madeline Brewer (The Handmaid’s Tale)
Ann Dowd (The Handmaid’s Tale)
Aunjanue Ellis (Lovecraft Country)
Emerald Fennell (The Crown)
Yvonne Strahovski (The Handmaid’s Tale)
Samira Wiley (The Handmaid’s Tale)

 

Miglior attore non protagonista in una serie comica
Carl Clemons-Hopkins (Hacks)
Brett Goldstein (Ted Lasso)
Brendan Hunt (Ted Lasso)
Nick Mohammed (Ted Lasso)
Paul Reiser (The Kominsky Method)
Jeremy Swift (Ted Lasso)
Kenan Thompson (Saturday Night Live)
Bowen Yang (Saturday Night Live)

 

Miglior attrice non protagonista in una serie comica
Aidy Bryant (Saturday Night Live)
Hannah Einbinder (Hacks)
Kate McKinnon (Saturday Night Live)
Rosie Perez (The Flight Attendant)
Cecily Strong (Saturday Night Live)
Juno Temple (Ted Lasso)
Hannah Waddingham (Ted Lasso)

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.