Don Matteo 13, Raoul Bova sostituirà Terence Hill: tutto quello che c’è da sapere

Serie TV

Oltre all’addio dello storico protagonista, ci sarà spazio anche per il ritorno di un vecchio personaggio molto amato dai fan

Cambio epocale sul set di “Don Matteo”, con Terence Hill prossimo all’addio. Il saluto finale a cast e crew da parte dell’attore, protagonista della serie per ben 12 stagioni, non segnerà però la conclusione della produzione. Un nuovo prete giungerà in paese per “Don Matteo 13”, interpretato da Raoul Bova.

Reduce dal successo di “Buongiorno Mamma”, l’attore romano è pronto a gestire il peso di questa grande responsabilità. Un passaggio di testimone molto delicato, considerando la fama della serie nel palinsesto italiano, per quanto riguarda la TV in chiaro.

Don Matteo 13, le anticipazioni

approfondimento

Le migliori serie tv da vedere a maggio

Il cambio di protagonista non sarà improvviso. Il personaggio di Raoul Bova verrà inserito in maniera graduale. L’ingresso avverrà nel corso della quarta puntata della prossima stagione, che dovrebbe esordire il prossimo autunno. Gli ispettori dovranno fronteggiare un nuovo prelato, a sua volta alquanto interessato alle indagini condotte in paese.

Questa non è però l’unica notizia relativa alla tredicesima stagione di “Don Matteo”, per quanto sia di certo la più importante e diffusa sui social. Vi sarà anche un gradito ritorno. Si tratta del Capitano Anceschi, interpretato da Flavio Insinna.

Per molto tempo è stato al centro degli episodi della serie, insieme con Nino Frassica, ed è ora pronto a riprendere il proprio posto sul set. Al suo fianco non troverà Milena Miconi, interprete di Laura Respighi. Una sorpresa amara, quest’ultima, considerando la storia raccontata in passato con Anceschi, riuscito dopo tante peripezie a conquistarla. Ecco il commento dell’attrice: “Nelle fiction può accadere che alcuni personaggi, anche se di successo, non vengano poi inclusi”.

Terence Hill ha oggi 82 anni e non è chiaro se l’addio a questo storico ruolo possa segnare per lui l’inizio di una lunga pausa o, magari, l’ultimo atto di una gloriosa carriera. I fan sono divisi sui social, soprattutto perché occorrerà adattarsi a una versione ben più giovanile del protagonista della serie. Qualcosa di molto simile a quanto accaduto sul set di “Un passo dal cielo”, con l’arrivo di Daniele Leotti al posto di Mario Girotti (vero nome di Terence Hill), con ottimi risultati.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.