Save Me Too, dove eravamo rimasti: cos'è successo a Jody?

Serie TV sky atlantic

'Save Me Too', il secondo capitolo di 'Save Me', debutterà su Sky Atlantic lunedì 10 agosto alle 21.15: facciamo il punto della situazione. OVVIAMENTE CI SONO SPOILER

In attesa di Save Me Too, facciamo il punto della situazione riguardo quanto accaduto nella prima stagione della serie creata e interpretata da Lennie James, Save Me.

 

ATTENZIONE, PERICOLO SPOILER PER CHI NON HA VISTO 'SAVE ME'

 

Cos’è successo a Jody?

Nel finale di Save Me scopriamo che Jody – la figlia tredicenne di Nelly e di Claire, sparita improvvisamente senza lasciare tracce – è stata avvicinata da Luke, uno studente del quartiere in cui vive e bighelloneggia Nelly intenzionato a farla pagare all’uomo per averlo trattato male. Insieme all’amico Gavin, Luke, usando informazioni rilasciate dallo stesso Nelly durante i suoi “momenti migliori” al pub The Palm Tree, riesce a mettersi in contatto con Jody, a farle credere di essere il padre biologico e a convincerla a incontrarlo. Da vero bastar*o, Luke, per infierire ulteriormente, vende la ragazzina a un giro di pedofili capitanato da un certo Gideon Charles. Dopo essere stata tenuta prigioniera, Jody viene venduta a un’asta, la stessa a cui partecipa anche Nelly nell’ultimo episodio nella speranza di salvarla.

Cos’è successo a Luke e Gavin?

approfondimento

Save Me Too, la serie di Lennie James torna su Sky Atlantic

A scoprire il coinvolgimento di Luke e Gavin è Goz, piccolo spacciatore del quartiere e amico di Nelly, che trova una foto di Jody a casa dei due ragazzi. Gavin, distrutto dal senso di colpa, si suicida. Durante la veglia funebre al The Palm Tree, Luke abbassa la guardia e si lascia sfuggire un dettaglio sulla ragazzina che la polizia non ha reso noto al pubblico (i famigerati ravioli di pesce della nonna), e a quel punto Nelly fa due più due e capisce che il giovane è coinvolto. Arrogante e sprezzante, Luke non nega, anzi, confessa, ma si rifiuta di dire dove Jody è tenuta segregata. Marky lo rimette a sedere a suon di cazzotti, ma anche Nelly non si tira indietro. Luke alla fine viene consegnato alla detective O’Halloran (incaricata del caso fin dall’inizio), e finisce per denunciare Nelly e Marky per percosse. Dopo il suo rilascio, Claire lo raggiunge a casa sua e lo implora di dirgli dove si trova sua figlia, arrivando addirittura ad accettare di fare sesso con lui. La situazione, però, si ribalta in poco tempo, e Luke, molestato e minacciato da Claire, alla fine cede. Nelly si reca subito sul posto, un parcheggio di roulotte, ma anziché di Jody trova un’altra ragazzina, Grace.

 

Melon è coinvolto con la sparizione di Jody?

No, ma Nelly inizialmente sospetta di lui in quanto iscritto al registro dei sex offender. Melon, in passato, è stato infatti in prigione qualche anno per aver fatto sesso con una minorenne: la sua attuale compagna, Bernie, che all’epoca aveva solo quindici anni. Nelly, scosso per essere stato lui stesso portato in commissariato, dubita di lui anche a causa della polizia, che ovviamente lo interroga e lo tiene d’occhio. Nascondendo le sue tracce e la sua vera identità, Melon, che comunque vive tutto questo con intenso disagio, visita dei siti di pedopornografia alla ricerca di Jody, e poi, su richiesta di Nelly, si infiltra in un club privato gestito dal pedofilo Richard – un individuo spregevole che tra l’altro in passato ha abusato di Zita, amica (e forse qualcosa di più) di Nelly – per ottenere informazioni. Lì, per dare prova di affidabilità, si ritrova a passare la serata con una minorenne, cosa che sconvolge Bernie. Disgustato all’idea di essere come Richard, Melon torna al club e lo minaccia con un coltello. In tutta risposta, Richard chiude il club e sparisce, e insieme a lui sparisce l’unica traccia che ha dato qualche risultato. E’ Melon ad accompagnare Nelly presso il posto dove si tiene l’asta per la vendita di Jody e a “garantire” per lui.

 

Con chi sta Nelly in Save Me?

Nelly ha una relazione/non relazione con Teens, una delle inquiline dei palazzoni di periferia. Teens è la madre di Marky, anche lui interrogato dalla polizia in merito alla sparizione di Jody. Quando il ragazzo scopre che Nelly ha tradito e sta continuando a tradire la madre con altre donne, tra cui la spogliarellista Zita, tra i due è veramente finita, e Nelly si ritrova in mezzo alla strada. In realtà, Zita gli offre un posto in cui stare, e i due sembrano avvicinarsi. In tutto questo, il ritorno in scena di Claire, la madre di Jody, scombussola ulteriormente le carte in tavola: la donna, infatti, è stata il grande amore giovanile di Nelly. Lasciatasi la periferia alle spalle, Claire, dopo la nascita di Jody, si è sposata con il promoter musicale Barry McGory (il padre adottivo della bambina). Barry, che ha già un figlio, è sinceramente affezionato a Jody, infatti offre una ricompensa di 50.000 sterline quando la ragazzina scompare. Peccato che abbia un enorme debito con un trafficante di droga, cosa che lo porta a litigare con Claire. Nelly e Claire si riavvicinano proprio a causa della sparizione di Jody e finiscono anche a letto, ma da parte loro non c’è intenzione di tornare insieme: c’è solo il bisogno di trovare un po’ di conforto in un momento così disperato.

 

Chi sono i frequentatori abituali del pub The Palm Tree?

Goz, piccolo spacciatore di marijuana e di fatti assurdi, è uno degli amici più fidati di Nelly, mentre Daisy è la compagna di Goz e la madre dei suoi figli. Anche Tam (il personaggio amante del cross dressing) è nel cerchio magico di Nelly, ma la sua migliore amica in assoluto è Stace, la proprietaria del pub, compagna di avventure fin dalla giovane età. Poi ci sono Luke e Gavin, responsabili del triste destino di Jody, Teens e Marky, e infine Melon e Bernie.

 

Cos’è successo all’asta, e chi è Grace?

Nelly si presenta all’asta organizzata dal trafficante di minori Gideon Charles con i soldi recuperati da Claire, in totale 12.000 sterline, nella speranza di vincere e di salvare Jody. Arriva fino in fondo, ma poi, nella foga, promette più del denaro di cui è in possesso, e alla fine l’asta viene vinta da qualcun altro. Nelly, disperato, viene cacciato via dopo essere stato pestato. Grazie all’intervento di Claire, che obbliga Luke a farsi dire dov’è stata nascosta la ragazzin, Nelly si reca in un parcheggio di roulotte, e lì trova una ragazzina in catene. Purtroppo, però, non si tratta di sua figlia, ma di una certa Grace. Ad alcune settimane dalla sua liberazione, Grace, affidata a una famiglia dai servizi sociali, chiede di poter vedere Nelly per ringraziarlo…e gli dice che ci sono altre vittime che hanno bisogno d’aiuto.

 

Dove e con chi si trova Jody?

Non si sa. Sappiamo che è stata nelle mani degli sgherri di Gideon Charles, che quasi sicuramente è stata tenuta incatenata in una roulotte nel deposito dove è stata trovata Grace, e che è stata “vinta” all’asta da qualcuno che non è Nelly, ma non ci è dato sapere dove si trovi. Le ultime tracce certe del suo passaggio risalgono alla casa abbandonata di Streatham dove Claire e Nelly hanno trova la sua felpa verde macchiata di sangue…la ricerca continua…

 

Save Me Too, cosa succederà nella nuova stagione

Sono passati 17 mesi dalla sparizione di Jody, quasi un anno e mezzo. Mentre il mondo attorno a lui torna lentamente alla normalità, Nelly non riesce a darsi pace: ha giurato di ritrovare sua figlia, e terrà fede a questa promessa a ogni costo. Non va meglio a Claire, costretta a prendere atto del fatto che, molto probabilmente, non rivedrà più la sua bambina. Nel periodo trascorso tra la fine di Save Me e l’inizio di Save Me Too sono comunque successe un po’ di cose: per esempio, Gideon Charles è stato messo ufficialmente sotto accusa, e ora sta andando incontro a un doveroso processo. Ciò che verrà fuori lascerà tutti senza fiato, soprattutto sua moglie, che da un giorno all’altro si è ritrovata sposata con un mostro.

 

Save Me & Save Me Too, il cast

Lennie James è Nelson "Nelly" Rowe

Suranne Jones è Claire McGory

Stephen Graham è Fabio "Melon" Melonzola

Jason Flemyng è Tam

Susan Lynch è Stace

Kerry Godliman è Martine "Teens" Betts

Nadine Marshall è la detective Shola O'Halloran

Barry Ward è Barry McGory

Alan McKenna è il detective Ian Thorpe

Indeyarna Donaldson-Holness è Jody McGory

Phil Dunster è BJ McGory

Thomas Coombes è Goz

Alice Feetham è Bernie Melonzola

Camilla Beeput è Zita

Nicholas Croucher è Dylan

Struan Rodger è Richard

Ryan McKen è il detective Leo Rainsford

Alexander Arnold è Luke

Ragevan Vasan è Gavin

Remmie Milner è Daisy

Jimmy Walker è Marky Betts

Olive Gray è Grace

Adrian Edmondson è Gideon Charles

Lesley Manville è Jennifer Charles

Spettacolo: Per te