Tredici, il trailer dell'ultima stagione. VIDEO

Serie TV
@Netflix
Tredici

Diffuso il trailer della quarta e ultima stagione di “Tredici”, amata e discussa serie TV Netflix

Tredici” è una delle serie TV per ragazzi più famose al mondo. Negli ultimi anni ha sollevato tematiche delicate, soprattutto nella prima stagione, facendo molto discutere. Tanti elementi della produzione sono cambiati nel tempo e ora i fan attendono con ansia il capitolo conclusivo. Questo arriverà su Netflix, e dunque anche sul decoder Sky Q, a partire dal 5 giugno 2020.

Iniziata nel 2017, la serie si appresta a concludersi, salutando gli appassionati con 10 episodi (tre in meno rispetto alle precedenti stagioni). Questi andranno a raccontare l’ultimo anno di liceo degli studenti della Liberty High. I superstiti delle precedenti stagioni dovranno nuovamente destreggiarsi tra sensi di colpa, bugie e brutalità.

Attraverso i propri canali social, Netflix ha diffuso il trailer ufficiale di questa ultima stagione di “Tredici”, che si apre con una scritta rossa e ben visibile presente nei corridoi della scuola: “Monty è stato incastrato”. Nel filmato si vede tutto il tormento di Clay, sommerso dal pensiero dei segreti che continua a custodire. Intanto l’intero gruppo si sentirà sotto stretta sorveglianza, in un costante stato di ansia che potrebbe dividerli. Un trailer che si conclude con questa frase: “Credo tu abbia dei segreti. Sei pronto a svelarli?”.

Tredici, i riassunti delle stagioni

approfondimento

13 serie TV da vedere se ti è piaciuta Elite

Tutto ebbe inizio nel 2017, quando “Tredici” fece discutere il mondo per le sue tematiche. La tranquillità della Liberty High School venne sconvolta dal suicidio della studentessa Hannah Baker. Clay Jensen, tornando a casa, trova una scatola sulla veranda di casa. Al suo interno vi sono cassette registrate dalla stessa giovane, nelle quali spiega i motivi del suo gesto. Clay comprende dunque d’essere legato a questa vicenda e inizia ad ascoltare i nastri, scoprendo un mondo di bugie.

Nella seconda stagione la madre di Hannah decide di spingere per condurre la Liberty High School in tribunale. Vuole giustizia per sua figlia, incolpando la scuola per aver saputo e aver scelto di non intervenire. La giovane poteva essere salvata e, si scopre, Hannah non è stata l’unica vittima. Qualcuno sa la verità ma non vuole parlare. Vengono però diffuse delle fotografie che raccontano alcuni eventi drammatici.

La terza stagione si apre con un interrogativo: chi ha ucciso Bryce? Il giovane è svanito nel nulla e fin dai primi episodi l’obiettivo viene puntato sui suoi ex compagni, tutti con un motivo per ucciderlo. La polizia indaga su di loro e il passato che condividono. La narrazione però viene mutata. Non è più quella di Clay, bensì della nuova protagonista, dopo l’addio di Hannah Baker al termine della seconda stagione. Bryce si era macchiato di svariati crimini e qualcuno sa chi lo ha ucciso. Per l’omicidio viene però incastrato Monty, la cui morte in carcere è al centro della quarta e ultima stagione.

Spettacolo: Per te