Il Racconto del Reale: Marghe e Giulia, crescere in diretta

Nuovo appuntamento con i docu-film del ciclo Il Racconto del Reale . Domenica 14 luglio alle 21.15 su Sky Atlantic andrà in onda "Marghe e Giulia, crescere in diretta" (lungometraggio di Alberto Gottardo e Francesca Sironi), che ci porta dietro le quinte del fenomeno "Marghe e Giulia Kawaii", cioè dentro le vite delle sorelle Marghe e Giulia, due giovanissime e lanciatissime youtuber, delle vere e proprie stelle - stelline! - della rete. Scopri di più.

Come si cresce quando si è costantemente davanti all'occhio (in)discreto delle videocamere? Come crescono le giovanissime star di YouTube, bambine, bambine, preadolescenti e teenager da milioni e milioni di like? A svelarcelo, quantomano a svelarci una di queste realtà, è il docu-film "Marghe e Giulia, crescere in diretta", lungometraggio di di Alberto Gottardo e Francesca Sironi in onda su Sky Atlantic domenica 14 luglio alle 21.15, all'interno del ciclo Il Racconto del Reale.

"Marghe e Giulia, crescere in diretta": dietro le quinte di un fenomeno

"Marghe e Giulia, crescere in diretta" è un documentario su due sorelle di 9 e 12 anni e la loro famiglia. Come “Marghe e Giulia Kawaii”, le due bambine sono seguite online da 300mila persone. I loro video, pubblicati principalmente su YouTube, sono stati visti milioni di volte. Il documentario racconta la vita quotidiana delle due sorelle e dei loro genitori alle prese con questo nuovo modello di successo, nel quale realtà privata e riconoscimento pubblico, ricordi e contenuti condivisi in rete si sovrappongono continuamente.

"Marghe e Giulia, crescere in diretta": Marghe, Giulia, mamma e papà

Luigi, Maria, Margherita e Giulia abitano a Giugliano, in provincia di Napoli. Nei loro video – girati quasi sempre dal padre – aprono giocattoli, organizzano sfide, inventano scherzi. A questi contributi aggiungono live e vlog dove si raccontano in diretta. In poco più di due anni hanno caricato oltre 700 contenuti, risposto a migliaia e migliaia di messaggi. Quando camminano per strada vengono spesso riconosciute dalle loro coetanee, fermate per un abbraccio, una foto. Durante le dirette, bambine da tutta Italia le chiamano per salutarle. Da dicembre 2017, per un anno, siamo andati a trovare la famiglia ogni mese.

"Marghe e Giulia, crescere in diretta": note di regia

Raccontare Marghe e Giulia significava per noi chiederci cosa vuol dire essere bambine dentro la potenza e i limiti dei social network visti e vissuti dal lato dei protagonisti, diventare grandi proiettando i propri successi e fallimenti nelle reazioni immediate dell’online. Se YouTube e le altre piattaforme hanno infatti sconvolto le abitudini di consumo, intrattenimento e informazione di milioni di persone, a casa di Marghe e Giulia questa realtà entra in camera, assume la dimensione concreta della presenza domestica. Il documentario è cresciuto così nella quotidianità della famiglia, nella sua nuova normalità, dentro e fuori l’impegno con cui insieme seguono la loro presenza virtuale.

Inserire immagine
Inserire immagine
Inserire immagine
Inserire immagine