Sophie & The Giants presenta il suo nuovo singolo “We Own The Night”

Musica

Federica Pirchio

L’artista è a Milano per la Fashion Week. Questo è un momento importante, di svolta e consapevolezza per l’inglese multiplatino che ha scelto di lasciare la band ma anche gli stylist… Canta, “produce” e mostra il suo mondo, un universo coloratissimo

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

Caschetto rosso e abbigliamento dai toni accesi, così come acceso è il suo sorriso, Sophie, generazione Z, è un concentrato di energia e gentilezza, la incontriamo prima dei suoi impegni meneghini, molto glamour. “Quando ho iniziato a lavorare, ci dice, ero sola, poi ho voluto far parte di una band e ho amato farlo, ma adesso sono pronta a essere solo io ancora una volta. Dopo il Covid, il lockdown, un periodo nel quale ho passato tanto tempo da sola con tanto tempo per riflettere su cosa volevo fare, come andare avanti, così semplicemente mi è sembrato il momento giusto per tornare a essere da sola". L’incontro continua parlando del suo nuovo singolo: “We Own The Night racconta quando si vive quel momento nel quale nulla conta, ci sei solo tu e cosa tu vuoi essere senza dar credito a cosa pensano gli altri, è vero edonismo, è lasciarsi tutto alle spalle per quel momento. Tutta la musica che sto scrivendo è per far star bene le persone, non voglio trasportarle nella sofferenza, con tutto quello che sta accadendo nel mondo, voglio aiutare le persone a fuggire in qualche modo da tutto ciò. Fondamentalmente è un invito a prendersi ognuno il proprio tempo”.

La musica anni ’80 e l’incontro con Purple Disco Machine

 

approfondimento

Purple Disco Machine & Sophie and The Giants a X Factor 2020

“Sono cresciuta con la musica disco anni ’80, confessa, “la colpa” è dei miei genitori, che ogni giorno in cucina ascoltavano ballando la musica disco e funk. Per un lungo periodo non l’ho più ascoltata poi quando ho iniziato a lavorare con Purple Disco Machine mi sono riavvicinata a quel sound, non ero sicura di essere in grado di fare quel tipo di musica ma quando ho iniziato a scrivere Hipnotized tutto è cambiato per me, mi ha fatto capire cosa veramente volessi fare”. L’aver iniziato a collaborare con Purple Disco Machine, ha affermato Sophie, ha segnato un vero punto di svolta per lei. Non si conoscevano prima, via mail si sono scambiati parole, tracce audio e file fino a quando, visto l’incredibile successo del brano, si sono anche incontrati di persona.

L’Italia, Sanremo 2022 e Achille Lauro

approfondimento

Le Falene di Michele Bravi e Sophie and The Giants illuminano Verona

 

Sophie è stata sul palco dell’Ariston con Le Vibrazioni, un’esperienza che le è molto piaciuta. Non sapeva molto del festival prima, aveva visto solo delle foto, ma adesso non vede l’ora di tornare a Sanremo. Sophie confessa di essere rimasta colpita da Achille Lauro: "Mi piacerebbe entrare nella sua testa, mi è sembrato interessante come artista, per una collaborazione futura. Vorrei tornare anche all’Eurovision. Michele Bravi, Le Vibrazioni, Benny Benassi, Dardust, ho una connessione incredibile con l’Italia, che non so neanche spiegare, con tutti gli artisti italiani con cui ho collaborato mi è sembrato di gravitare l’uno verso l’altro, quando mi sono esibita con loro in Italia ero felice. Adesso la mia ambizione è godermi tutto quello che verrà, so che tante persone vogliono fare sempre meglio, io voglio godermi tutto ciò che la musica mi porterà, la mia priorità è divertirmi, stare bene".

Milan Fashion Week

 

Amo Milano, è la prima volta che partecipo alla Fashion week, è tutto molto interessante da vedere, le cose cool, è simile alla settimana della moda di Londra ma a dire il vero non ho mai presenziato in UK, vorrei anche se preferisco essere a Milano”, chiosa ridendo. Qui mi esibisco per l’evento Bulgari. Ho sempre un po' lottato con la moda, non sapendo cosa veramente volessi, cambiavo, cercavo modi per esprimermi ma senza mai aver la sensazione di essere a mio agio. Ho avuto tanti stylist che mi dicevano cosa indossare e cosa secondo loro mi sarebbe stato bene, ma dallo scorso anno non ho più stylist, faccio da sola ed è stata una bella sfida decidere come esprimermi attraverso gli abiti, questo ha cambiato tutto. Ecco questa che vedete è la vera Sophie, senza una “direzione”. Sono io con le cose che tiro fuori dalla mia valigia. Adesso mi sento in piena connessione con il mio apparire, quindi no stylist per il momento".

 

 

In tour

 

A dicembre farà tappa a Milano, l’appuntamento è ai Magazzini Generali: “Sarà uno spettacolo molto divertente, molto dance, elettronico, voglio esibirmi con un Dj, sarà un party, credo. Per me e gli spettatori insieme, faremo festa”. Sophie è un vulcano e al momento è a lavoro sulla sua musica…che decrive come: “Nuova, diversa e divertente”.

Spettacolo: Per te