Nicola Siciliano con Run plana su mondi sonori futuristici

Musica
nicola siciliano

Il giovane rapper e producer campano, grazie a produzioni di respiro internazionale che spaziano tra i molteplici riferimenti personali e il flow incalzante, si conferma una delle grandi rivelazioni del 2021

Il giovane prodigio della scena partenopea, dopo il successo del doppio album Napoli 51 che lo ha consacrato tra i nuovi nomi più promettenti del panorama nazionale, torna con RUN. Una traccia che conferma il suo grande talento, come rapper e producer, grazie a produzioni di respiro internazionale che spaziano tra i molteplici riferimenti di Siciliano e al flow incalzante -rigorosamente in napoletano. Nell’immaginario il nuovo brano rievoca un viaggio nello spazio in cui Nicola è pronto ad esplorare mondi sonori futuristici e innovativi.
 

Classe 2002, originario di Secondigliano (Napoli), Nicola sta facendo impazzire tutta la scena urban con il suo stile unico: una combinazione di elementi che attingono dalla ricca tradizione musicale napoletana e un'attitudine che tocca la sfera della trap, del rap e dell'hip hop. Un mix di personalità, consapevolezza, rivalsa e determinazione unita ad un linguaggio semplice ed incisivo, ma sorprendente per la sua giovane età. Il suo lavoro, accanto a Rocco Hunt nel brano “Ngopp a Lun”, ha in pochissime ore fatto il giro del web, raggiungendo ad oggi oltre 16 mln di views su YouTube e oltre 21 mln stream su Spotify e la certificazione Oro. Il rapper ha all’attivo singoli che stanno ottenendo, giorno dopo giorno, risultati importanti come: Range Bianco (Prod. Nasti), T Preg, Mon Amour e “P Secondigliano’’, brano della svolta realizzato in collaborazione con Geolier, il cui video ha superato i 26 milioni di views su YouTube. Nel 2019 pubblica “Familia” e “Mambo” (7 mln su Spotify 8,5 mln su YouTube) e a marzo 2020 esce “Trip” feat. Nayt che ad oggi conta oltre 4 mln di stream su Spotify e views su YouTube. A giugno esce "MVMA", singolo che in meno di due mesi raggiunge 1.5 milioni di stream, seguito da “Sole”. l’ulitmo singolo pubblicato che ha anticipato l’uscita del nuovo album. Di Nicola emerge sin dagli esordi la poliedricità, dote che lo ha portato a curare in prima persona diversi aspetti delle proprie canzoni: dalla scrittura delle barre ai primi video autoprodotti, fino alle strumentali che ha realizzato anche nel singolo in collaborazione con Nayt "Trip" ottenendo anche nella veste di beat maker stima e apprezzamenti da pubblico e stampa di settore. Ad agosto 2020 Nicola pubblica "Napoli 51: Primo Contatto" la prima parte del suo disco d'esordio per Sony Music che si completa con l’aggiunta di 12 tracce inedite contenute in “Napoli 51” pubblicato a ottobre.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.