Tiziano Ferro, il docufilm premiato a Los Angeles: i festeggiamenti col marito Victor

Musica
©Getty

Il cantautore ha raccontato tutta la sua felicità su Instagram. “Io non sono nessuno, l’ho dichiarato diverse volte, ma conosco l’amore. E quello è tutto”

Tiziano Ferro premiato a Los Angeles. Il cantautore ha ricevuto un riconoscimento per il suo documentario “Ferro” e su Instagram ha espresso tutta la sua gioia. 

Tiziano Ferro, le sue parole

approfondimento

Tiziano Ferro e il tatuaggio per il marito: "Come scudo sulle vene"

“Io vorrei saperlo raccontare cosa vuol dire portarsi dentro il sangue del proprio paese e sentirsi abbracciato da chi sostiene il tricolore come te” ha scritto Tiziano Ferro su Instagram, a corredo di uno scatto con il premio in mano e da alcune immagini insieme al marito Victor. “Vorrei saperlo raccontare ma non posso. Ma sono grato e felice. Perché io non sono nessuno - l’ho dichiarato diverse volte - ma conosco l’amore. E quello è tutto. Felice di rappresentare le creazioni italiane e ricevere un premio per il mio amato documentario 'Ferro'”. Tiziano Ferro è stato premiato in occasione di “The Italian TV Festival”, la manifestazione dedicata alle serie italiane, in particolar modo alle produzioni destinate alla televisione e al web. Al party di Los Angeles erano presenti, oltre a Tiziano e Victor, anche Elisabetta Canalis e Joe Bastianich. Intanto il cantautore di Latina ha deciso di sostenere altri artisti che, come lui, stanno ottenendo grande successo internazionale. Tiziano ha acquistato infatti i biglietti per il concerto del 1 novembre dei Måneskin a Los Angeles. Un modo per “supportare i nostri orgogli nazionali”. “Vai ragazzi spaccate”, ha aggiunto l’artista.

Tiziano Ferro, i 20 anni di “Rosso relativo”

approfondimento

Tiziano Ferro annuncia due cofanetti per 20esimo da Rosso Relativo

Rosso Relativo”, il primo album della carriera di Tiziano Ferro, festeggia quest'anno il ventesimo anniversario. Per l'occasione, lo storico disco, pubblicato esattamente il 26 ottobre 2001, ritorna in alcune speciali versioni celebrative. “Mi sento intatto, commosso e invaso dal privilegio di poter essere qui a parlare ancora di Paola, di Imbranato e di Xdono”, ha scritto l'artista 41enne sui social. Prima di tutto, è uscito uno speciale vinile. “Questo album arrivò senza preavviso con le canzoni che avevo scritto in tarda adolescenza senza sapere che poi sarebbero finite nel mio primo disco”. Il 5 novembre, esce invece un CD rimasterizzato con tutte le canzoni originali, più alcune tracce bonus e i ricordi più belli degli ultimi 20 anni, definiti da Tiziano una “intera generazione. Quanta follia, urgenza, stupenda inconsapevolezza, quanto amore in quel 'Rosso Relativo'” ha scritto ancora il cantante.

Spettacolo: Per te