Madonna torna alla Warner: annunciato storico accordo con l'etichetta

Musica

Madonna, 63 anni appena compiuti e 40 di carriera. La Regine del Pop tira le somme del suo straordinario successo e annuncia molte novità in arrivo per i suoi fan

Era il 2008, quando dopo ben 25 anni insieme Madonna interruppe bruscamente il suo storico contratto con la Warner. Era l’epoca di “Hard Candy”, decimo lavoro in studio della Regina del Pop, e linea di confine tra l’artista e la famosissima etichetta discografica. Oggi, dopo ben 13 anni e un successo che continua a crescere album dopo album, Madonna ha annunciato all’alba del sui 63esimo compleanno di aver stipulato un nuovo accordo con Warner Media Group. Le strade della diva italo-americana e della casa discografica si incontrano di nuovo e potrebbero portare in tempi brevi moltissime novità per i fan.

approfondimento

Madonna compie 63 anni e festeggia in Puglia

Il grande annuncio arriva, sia in occasione del compleanno dell’artista e sia per i suoi primi 40 anni di carriera che, ovviamente, vanno festeggiati in grandissimo stile. Ed è per questo che dalla sua vacanza pugliese, Madonna ha annunciato la partnership globale con l’etichetta che comprenderà, quindi, l’intero catalogo musicale dell’artista più i lavori futuri che usciranno sotto la “nuova” casa discografica. Ricordiamo che tutti i brani degli esordi della Regina del Pop erano già a marchio Warner che aveva, quindi, successi del calibro di “Lucky Star”, “Borderline”, “Like a Virgin” e via dicendo.

Madonna, l’artista dei record

approfondimento

Vip nati ad agosto: da Chris Hemsworth a Diletta Leotta. FOTO

Madonna è probabilmente una delle cantanti più conosciute della storia. Nella sua straordinaria carriera ha infranto tutti i record, diventando di fatto l’artista femminile di maggior successo nella storia della musica, traguardo certificato ufficialmente dal Guinness World Record. Con le sue oltre 300 milioni di copie vendute Madonna Louise Veronica Ciccone ha influenzato gli ultimi 40 anni di cultura pop, diventando una delle icone del 900, oltre che una delle donne più influenti di sempre. Non sorprende quindi che dopo quattro decenni di carriera, l’artista voglia “tirare le somme” della sua produzione, riallacciando i rapporti con chi ha creduto in lei sin dall’inizio, portandola al successo e consacrandola nella leggenda.

Al momento, il nuovo contratto con la Warner non prevede nuove uscite discografiche. Si parla solo di riunire sotto un’unica etichetta l’intera discografia che contiene ben 19 album tra registrazioni live, in studio, colonne sonore e via dicendo. Gradualmente, l’intera produzione dell’artista passerà alla nuova casa discografica che, entro il 2025, avrà in catalogo anche gli ultimi tre dischi usciti fino al 2020 con la Interscope. Sembra inoltre che la stessa Madonna curerà delle edizioni deluxe dei suoi più grandi successi che usciranno per celebrare il quarantennale e regalare ai fan storici versioni pregiate degli album che l’hanno consacrata al titolo di Regina del Pop.

 

A dare l’annuncio di tutte queste novità è l’artista stessa tramite i suoi canali social. Al momento Madonna sta festeggiando i suoi 63 anni in Puglia e quale occasione migliore per comunicare ai suoi milioni di followers le grandi novità per il futuro?

Nel post si legge: “Fin dall’inizio, Warner Music Group ha aiutato a portare la mia musica e la mia visione a tutti i fan nel mondo con la massima cura e considerazione. Sono stati partner straordinari e sono felice di intraprendere questo nuovo capitolo con loro per celebrare il mio catalogo degli ultimi 40 anni”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.