Valentina Tioli, viaggio nel tempo con la Clessidra e la sua top ten di X Factor

Musica
valentina tioli

Un viaggio nella musica iniziato a X Factor. Era il 2013, era l'edizione numero 7 quando Valentina Tioli è entrata con esuberanza e stile nelle case degli italiani. La sua musica, la sua voce, la sua presenza hanno costituito la quota americana nel talent musicale di Sky Uno. Perché questa cantautrice modenese è artisticamente più in linea con Beyoncé e Anastacia che con le popstar italiane. Il palco di X Factor la ha portata negli anni a duettare con i Two Fingerz e Mr. Rain, ad aprire i concerti di Alexia e Nek e, col brano Pressione Regolare, ha ammaliato proprio Anastacia con la quale, seppur attraverso i social, ha incrociato la voce per poi incontrarla de visu nel 2019 a Comacchio. Da poco ha pubblicato il nuovo singolo Clessidra, brano intenso, che ci porta a rivedere la concezione del tempo e che libera la vena più cantautorale di Valentina. Il suo entusiasmo per la musica e il suo percorso artistico sono condivisi, dal 2013, con Francesco Terrana, amico, maestro e produttore. Con lui sta già andando oltre la...clessidra: è in fase di preparazione una bella sorpresa per l’estate, per ora possiamo anticipare solo che ha a che fare con la Spagna. Nell'attesa Valentina Tioli ha fatto la sua top ten di X Factor.

 

2020 cmqmartina
In questa ultima edizione a me è piaciuta particolarmente lei, ho adorato il suo stile e mi ha ispirato il modo in cui è riuscita a unire melodie pop italiane a basi edm e di musica dance/elettronica in modo sempre autentico e originale. E’ riuscita a trovare una chiave dance e credibile anche per Battisti, impresa tutt’altro che facile! Anche Blind devo dire, con la sua “cuore nero”, mi è entrato in testa.

 

2019 Booda
Mi ricordo bene questa band, un concentrato di energia, potenza, carica e adrenalina: mi hanno subito trasmesso un respiro internazionale, spaccano! Anche Giordana con la sua arpa è un grande talento, magica.

 

2018 Bowland
Bella edizione, io personalmente avevo perso la testa per i questo gruppo, ogni esibizione ero curiosa di scoprire con quale strumento e arrangiamento ci avrebbero sorpresi, secondo me è così che vanno fatte le cover: diverse dall'originale. Anastasio ha una penna indiscutibilmente straordinaria e mi piace molto anche lui.

 

2017 Maneskin
Grandi performer, originali nello stile vocale, hanno unito un sound pop rock a melodie cantate un po’ stile Jamaican, una nuova chiave di lettura del rock molto catchy! A me piace tanto anche come scrive il Nigio...Nigiotti.

 

2016 Roshelle
E' stata lei la mia preferita: fa un genere musicale molto simile al mio, ha capacità vocali incredibili, timbro molto black e internazionale. Ho cantato allo sfinimento il suo singolo “What you do to me”. Ricordo con piacere anche Gaia, mi colpì particolarmente quando fece una canzone di Janis Joplin. Ora è cresciuta tanto, eu gosto de sua música Brasilera! 

 

 

2015 Urban Strangers
Secondo me erano fortissimi, un duo pieno di potenzialità in Italia e all’estero. Anche Shorty con il suo animo black mi colpì dal principio e infatti è arrivato in finale anche a Sanremo Giovani. Tra l’altro Shorty fece un tour con il mio primo batterista!

 

2014 Madh
Per me doveva vincere, sembrava un ospite internazionale più che un concorrente...grande artista.

 

2013 L'edizione di Valentina
Della mia edizione, non posso dire un solo nome perché ho vissuto in modo profondo tanti artisti che sono diventati miei amici e compagni di viaggio. Andrea D’Alessio è un fenomeno, un multipotenziale capace di far ballare un palazzetto con solo il Beatbox, dotato di vocal ripes da pelle d’oca e un gusto oltremodo raffinato; Violetta è una cara amica, un’artista fascinosa, dallo stile vintage e sensuale capace di vestire in modo eccellente anche il ruolo di attrice. Aba è una voce soul, viene dal gospel, talmente determinata da essere riuscita a cantare persino sul palco con Joss Stone.

Cè anche a mia amica Roberta Pompa. Nella mia classifica dei sogni, noi siamo i finalisti di X Factor 7.

 

2012 Chiara Galiazzo
Ho tifato fino alla fine per lei e sono felicissima della sua vittoria, la trovo un’artista profonda, che riesce a trasmettere con semplicità il mondo che ha dentro. È stato assurdo trovarmi l’anno dopo dall’altra parte dello schermo! Mi è sempre piaciuto moltissimo anche lo stile e la personalità artistica di Yendry che oggi sta facendo successo in America Latina.

 

2011 Francesca Michielin
Era la mia preferita insieme ad Antonella Lo  Coco, due donne forti determinate e artiste che riescono tuttora a ispirarmi.

2010 Nevruz
Non ho seguito molto questa edizione, ma ricordo che c’era Nevruz che è cresciuto a Modena come me, quindi viva la modenesità a X Factor. Sempre! 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.