Katie Melua, orgogliosa di "Album n° 8" interamente scritto da me

Musica

Sabrina Rappoli

Con "Album n° 8", Katie Melua, indaga la complessità dell'amore. Voce melodiosa e brani che spaziano dal folk al pop, dal jazz alla tradizione delle canzoni popolari. "Your Longing is Gone", è il nuovo singolo

A 18 anni, Katie Melua, pubblicava con enorme successo il suo primo album. Ora che di anni ne ha 36, l’artista di origine georgiana, naturalizzata britannica, torna sulla scena musicale con “Album n° 8”, il suo ottavo lavoro in studio. Per saperne di più, l’abbiamo raggiunta via Skype nella sua casa in Inghilterra.

“Mi ritengo molto fortunata ad essere ancora nelle condizioni di poter incidere un disco”, ci dice Katie, che si è trasfertita in Inghilterra quando aveva soltanto sei anni. “Quando ho cominciato la mia carriera, con il mio primo album, ho avuto la fortuna di poter girare il mondo; fu un grande successo e non mi aspettavo che sarebbe andata così bene”.

call off the search, il suo primo successo

Grazie a quel disco, che si intitolava “Call Off The Search”, la cantante, nata nel 1984, raggiunse la vetta delle classifiche mondiali. Esperienza che si è poi ripetuta con i suoi dischi successivi, tutti finiti tra i primi dieci posti della chart inglese. “Quando hai successo devi battere il ferro finché è caldo e quindi dovevo continuare a scrivere canzoni e a produrre album”, ci spiega. “Questo mette molta pressione, perché l'industria della musica è uno dei pochi settori in cui un adolescente può diventare incredibilmente ricco e famoso da un giorno all'altro; c'è magia nelle grandi canzoni, nella bella musica che unisce le persone”, sottolinea la cantante.

il lato negativo della fama

Successo che, confessa, ha anche un risvolto negativo. “La logistica e gli spostamenti possono diventare difficoltosi e nel 2010 ho sofferto molto a causa di questa pressione. Non potevo mantenere quel livello di produzione e da allora, da 10 anni a questa parte, mi sono concentrata di più sul trarre felicità da quello che faccio. Questo significa concentrarmi soprattutto sullo scrivere testi, lavorare con le parole; lavoro con grandi musicisti e grandi compositori, ma quello che mi ha sempre affascinata è raccontare storie attraverso le canzoni, ascoltare il suono delle parole e i modi in cui le persone comunicano e anche cercare il meglio dell'umanità e metterlo in un disco”.

“Quindi”, evidenzia, “"Album n° 8" è una combinazione di 4 anni di ricerca nella composizione dei testi ed è la prima volta in cui i testi sono completamente scritti da me. Quindi ne sono proprio orgogliosa".

your longing is gone, una romantica ballata

Il videoclip di “Your Longing Is Gone”, singolo tratto da “Album n° 8”, è romanticamente ambientato a Batumi, in Georgia, sulla costa della ex repubblica sovietica, dove Katie da bambina trascorreva le sue vacanze estive.

“Non si può non essere romantici, quando si tratta di una ballata”, ci fa notare Katie. “Se le aspettative che abbiamo sull’amore non si realizzano, se non accade, non è la fine del mondo”, rassicura l’artista. “Essere innamorati è una grande cosa, ma ciò che voglio dire è che se una storia finisce non dobbiamo annullarci”.

non sappiamo come finirà il covid, ma non ho paura

A proposito del difficile momento che stiamo vivendo per via del Covid, Katie, dice di non avere paura. “Il punto è che la realtà è la realtà, non ho paura, sebbene nessuno sembri sapere come finirà. Si può vivere in questa realtà e avere paura, o viverla e restare calmi. Bene: scelgo la seconda opzione”, confessa. “Mio padre è un dottore, voglio essere sicura che tutto vada bene, mi faccio controllare, ma siamo qui, oggi: questo è grandioso!”.

“Mi piace essere ottimista; benedico il fatto di avere un ruolo significativo nel mio lavoro, sul quale posso concentrarmi, è molto importante. Il primo blocco di questo lockdown è arrivato durante il mixaggio del disco. Come si sa il mixaggio di un disco è molto dettagliato, sono molto fortunata perché sono riuscita a finirlo senza distrazioni”.

album n° 8, dieci tracce all'insegna dell'amore

Album n° 8 contiene dieci tracce; brani di stili diversi, affrontati con voce melodiosa e in parte attraversati da influenze musicali georgiane.

Un disco che contiene anche la produzione del compositore londinese Leo Abrahams e la produzione esecutiva del produttore e tastierista canadese Bob Ezrin.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24