Hygge presenta Vetro, canzone sincera per chi si vuole bene davvero

Hygge è il progetto solista di Antonio Pietrapertosa, artista di Potenza classe '99. Quin ci racconta come è nato il singolo Vetro che possiamo vedere in anteprima

Il video di vetro é un video semplice e diretto, girato interamente con un iphone, uno stabilizzatore per cellulari e un app da 2€. Non potevo immaginare di meglio, Vetro in sé é una canzone semplice, diretta e sincera, non volevo filtri o messe in scena particolari, semplicemente io, la mia canzone e Milano. Lo abbiamo girato a Gennaio, subito dopo le feste, faceva freddissimo, infatti ho preso la febbre per tutta la settimana successiva.

La cosa che mi piace di più é che essendo amico da anni di Simo (Regista dei Telefonini) che ha girato il tutto, mi é venuto tutto incredibilmente spontaneo, cosa strana visto che é il mio primo videoclip ufficiale. Dalle risate agli sguardi a lui che mi balla davanti é tutto accaduto sul momento, fatto cosí, alla leggera. Senza pensarci. Ci andava così. Non saprei spiegarlo bene. Alla fine non c'é neanche moltissimo da raccontare, in realtà non avevamo neanche un piano ben definito su cosa girare, dove girarlo ecc.. abbiamo semplicemente deciso di seguire il cuore e mostrare cose normalissime o che pensavamo potessero suscitare qualche emozione.

Credo che la musica sia questo. Vengo da una città lontanissima anni luce dalla scena musicale: Potenza. Proprio per questo quando mi guardo intorno e vedo le persone con cui giornalmente mi confronto: la mia etichetta, i ragazzi che ci lavorano, gli artisti del roster, i colleghi che ho conosciuto, la mia straordinaria band che mi accompagna in tour, vedo tanto sacrificio e penso a tutte le volte in cui ho suonato pagandomi il biglietto del treno andata e ritorno senza ricevere compenso, alle canzoni scritte in cameretta, a quando ho riscritto i testi togliendo le parolacce prima del concerto in oratorio, al tempo passato a studiare, a incazzarmi, a rimanerci male. É per questo che il video di Vetro é alla fine una cosa semplice, perché di storie dietro da raccontare ce ne sono fin troppe, di grandi colpi di scena ne ho visti, ne vedró, e voglio solo godermi questo momento, ridere vedendo questo video, ballare sul ritornello, far felici le persone, emozionarle, farle divertire, piangere a volte, farle innamorare, cantare ai miei concerti, mi basta questo. Tutto qui. Vetro, una canzone (e un video) sinceri, per noi che ci vogliamo bene davvero.