Antonella Clerici, 4 cose da sapere sulla co-conduttrice di Sanremo 2020

Tra i volti più amati della televisione italiana, Antonella Clerici ha avuto una vita ricca d’amori, di successi e di passioni

Scopri tutto su Sanremo 2020: lo SPECIALE Festival di Sanremo, 69 edizioni in 69 foto: tutti i cantanti e i vincitori

Antonella Clerici torna sul palco dell’Ariston, dopo la conduzione del 2010. Protagonista della quarta serata insieme a Francesca Sofia Novello, ha così dichiarato: «Per una settimana sei al centro del mondo: se sbuffi a destra invece che a sinistra i giornali lo scrivono ed è un casino. Quando l’ho condotto nel 2010 i social non erano così forti come lo sono oggi, che è tutto amplificato: è un po’ difficile conviverci certe volte».

Amatissima signora della tv italiana, volto amico di intere generazioni, ecco qualche curiosità su di lei.

Gli esordi nello spettacolo

Laureata in Giurisprudenza all'Università di Milano con 110 e lode, sognava di diventare magistrato. Nel 1985 arriva però l’esordio in tv, a Telereporter. Un trampolino di lancio, che la porta ad arrivare a “Dribbling” su Rai 2 facendosi conoscere dal grande pubblico.

Dal 1990 conduce “Domenica Sprint”, cui seguono numerose altre trasmissioni. Nel 1999-2000 passa brevemente a Mediaset, per poi tornare in Rai nel 2000 alla conduzione de “La prova del cuoco”.

L’amicizia con Maria De Filippi

«Maria De Filippi è bravissima, la adoro. Siamo amiche e sarebbe perfetto lavorare insieme perché abbiamo due stili diversi: in video io sono più passionale, lei più cerebrale. Lei conduce con la testa, io col cuore», ha dichiarato a proposito della De Filippi.

Mentre, a proposito di un possibile lavoro insieme, ha detto: «No, perché Maria fa cose bellissime con tante brave conduttrici e non vorrei essere un peso, la stimo moltissimo, ma non andrei mai a romperle le scatole, lo farei se mi dicesse che ha un progetto apposta per me, ma è giusto che valorizzi le risorse della sua azienda».

Antonella Clerici e Sanremo

La prima volta, Antonella Clerici sale sul palco dell’Ariston nel 2005 insieme a Paolo Bonolis. Per poi tornare, questa volta nelle vesti di conduttrice, nel 2010.

Così a Vanity Fair ha raccontato, a proposito del vestito coi petali rosa ormai entrato nella storia: «Sa che ho pensato di indossarlo di nuovo? Volevo fare un remake, ma ho abbandonato l’idea perché quell’abito è stato dato in beneficenza diversi anni fa e non so che fine abbia fatto. Forse è meglio così perché non sono sicura che ci sarei entrata, magari avrebbe avuto bisogno di qualche rinforzo visto che negli anni sono diventata più robusta».

Gli amori 

Il primo grande amore di Antonella Clerici fu Giuseppe Motta, giocatore di basket per diverse squadre di serie A: sposati nel 1989, i due si sono però separati solamente tre anni dopo. Dopo una breve storia (segreta) con Massimo Giletti, nella sua vita entra il produttore discografico Sergio Cossa, suo secondo marito.

Successivamente fu la volta dell’ufficiale della marina militare Paolo Percivale e, soprattutto, di Eddy Martens, padre di sua figlia Maelle: la loro storia dura dieci anni. Oggi, eccola nuovamente innamorata e serena al fianco di Vittorio Garrone, proprietario della Erg. Che sia per lei la volta buona?