Elettra Lamborghini per la prima volta al Festival di Sanremo 2020

Prima partecipazione di Elettra Lamborghini al Festival di Sanremo. La cantante propone il brano “Musica (e il resto scompare)”

Scopri le ultime news su Sanremo 2020: lo SPECIALE

Fin dall’annuncio avvenuto all’inizio dell’anno, la partecipazione di Elettra Lamborghini al Festival di Sanremo 2020 ha attirato l’attenzione dei giovani e della critica. L’artista ha già vinto la sfida dei social, essendo indiscutibilmente il personaggio più seguito su Instagram con quasi 5 milioni di followers. Per la sua prima volta a Sanremo, Elettra Lamborghini propone “Musica (e il resto scompare)”, brano che ha subito conquistato la cantante così come dichiarato alla stampa: «Al primo ascolto mi sono così innamorata della canzone che ho voluto registrarla subito, anche se avevo 39 di febbre. Parla dell’importanza della musica e quindi la sento davvero mia». La canzone farà parte della riedizione dell’album “Twerking queen”, in arrivo il 14 febbraio e che annovera i grandi successi “Pem pem”,“Mala” e “Fanfare”, singoli usciti nel corso dell’ultimo anno e mezzo.

La carriera di Elettra Lamborghini

C’è grande attesa per Elettra Lamborghini, considerando la capacità dell’artista di attirare un pubblico giovane, elemento che potrebbe essere decisivo al televoto. La cantante è infatti volto noto della tv essendo stata protagonista di numerosi programmi di successo trasmessi in Italia e all’estero. Da sempre appassionata di musica, si è fatta notare subito sui social e nel 2016 ha posato per Playboy. Dopo aver partecipato a numerosi programmi televisivi, ha scelto finalmente di far conoscere la sua musica. Il suo primo brano è stato “Pem Pem”, autentica hit estiva, fresca, divertente e ballabile che rappresenta in pieno l’immagine della ragazza. Un successo clamoroso anche su YouTube con oltre 100 milioni di visualizzazioni. Grazie alla musica è riuscita ad imporsi all’attenzione di tutti, così come fatto da Ferruccio Lamborghini, fondatore della casa automobilistica e ovviamente parente di Elettra. L’obiettivo della ragazza è quello di essere ricordata nella sua famiglia per aver fatto qualcosa d’importante, così come avvenuto proprio per Ferruccio.

Il tag all’inizio della canzone

L’esibizione di Elettra Lamborghini al Festival di Sanremo 2020 entrerà nella storia anche per la presenza del tag ad inizio della canzone. Si tratta di una pratica tipica del rap ma che ormai è utilizzata anche nei brani pop. In poche parole l’artista grida il proprio nome prima di cantare. Si tratta di un’abitudine che ha preso piede soprattutto negli ultimi anni per far capire da subito di chi si sta parlando. Un segno di riconoscibilità che numerosi artisti internazionali hanno utilizzato fin dai loro primi successi. In Italia tra gli artisti che da sempre hanno scelto il tag c’è Baby K che inizia ogni suo brano annunciando il suo nome. Elettra Lamborghini sarà quindi la prima cantante a portare il tag sul palco del teatro Ariston, una curiosità che è apparsa subito a tutti quando sono stati diffusi i testi dei brani che parteciperanno al Festival di Sanremo 2020.

GUARDA LE FOTO DI ELETTRA LAMBORGHINI: DA PEM PEM A SANREMO 2020