Ozzy Osbourne annuncia un concerto a Bologna a novembre 2020

Ozzy Osbourne
@Getty Images

L’ex Black Sabbath riprogramma un’altra volta il concerto all’Unipol Arena: si terrà il 19 novembre 2020

Sarà la volta buona per Ozzy Osbourne? Il rocker britannico ha deciso di rischedulare tutto il tour europeo che doveva tenersi a primavera 2020 e che invece è stato annullato a causa di problemi di salute dell’artista. E così la data italiana, prevista per il 10 marzo 2020 alla Unipol Arena di Bologna (appuntamento che era a sua volta un recupero del concerto saltato l’1 marzo 2019) e in un primo tempo cancellata, scala al 19 novembre 2020, con i Judas Priest confermati come special guest al fianco dell’ex Black Sabbath.

Biglietti e rimborsi

Coloro che avevano già acquistato il biglietto per la data di marzo e che sono intenzionati ad andare alla nuova data non devono fare nulla: i tagliandi saranno comunque validi. Per chi invece vorrà chiedere il rimborso, nessun problema, c’è tempo fino al prossimo 12 aprile. Coloro che hanno acquistato il biglietto in un punto vendita “fisico”, si dovranno rivolgere allo stesso, per coloro che invece si sono rivolti al call center o al sito di TicketOne è necessario contattare il servizio clienti. Per chi invece il biglietto non lo aveva acquistato e sarebbe interessato a farlo, la prevendita è di nuovo aperta e di posto ce n’è in quasi tutti i settori, ad eccezione del Secondo settore gradinata numerata e del Parterre Gold. I prezzi vanno dai 57,50 euro del Secondo settore gradinata numerata a visibilità limitata ai 69 euro del Primo settore gradinata numerata.

L’epopea del “No More Tours 2”

Il “No More Tours 2” era scattato nel 2018 negli Stati Uniti, chiudendosi a Capodanno con la Ozzfest a Inglewood. Sarebbe dovuto ripartire la scorsa primavera con la leg europea ma prima un’infezione al pollice della mano destra e poi un problema alle vie respiratorie hanno costretto Ozzy a rimandare tutto ben due volte. Ora la tournée ripartirà a fine maggio 2020 negli Stati Uniti per poi virare, ad autunno, sull’Europa. Il “No More Tours 2” festeggia i 50 anni di carriera di Ozzy Osbourne, il Principe delle Tenebre, e non ha alcuna intenzione di essere l’ultimo tour nella storia della sua musica. Nonostante il nome ingannevole, infatti, Ozzy ha ammesso specificamente di non avere più intenzione di fare tour che includessero tutto il mondo. Di certo, però, nel suo futuro ci sono ancora moltissime mini tournée, organizzate in paesi specifici. «Non sono bravo a fare nient’altro,» ha ammesso ai microfoni del Rolling Stone, «Non so fare nient’altro, letteralmente». Queste tutte le date riprogrammate della leg europea che partirà a ottobre 2020:

  • Venerdì 23 ottobre – Newcastle, Utilita Arena
  • Domenica 25 ottobre – Glasgow, SSE Hydro
  • Mercoledì 28 ottobre – Londra, The O2
  • Sabato 31 ottobre – Birmingham, Resort World Arena
  • Lunedì 2 novembre – Manchester, Manchester Arena
  • Giovedì 5 novembre – Dublino, 3 Arena
  • Domenica 8 novembre – Nottingham, Motorpoint Arena
  • Mercoledì 11 novembre – Dortmund, Westfalenhalle
  • Venerdì 13 novembre – Praga, O2 Arena
  • Lunedì 16 novembre – Vienna, Stadthalle
  • Giovedì 19 novembre – Bologna, Unipol Arena
  • Domenica 22 novembre – Madrid, Wizink Center
  • Martedì 24 novembre – Zurigo, Hallenstadion
  • Giovedì 26 novembre – Monaco di Baviera, Olympiahalle
  • Sabato 28 novembre – Mannheim, SAP Arena
  • Lunedì 30 novembre – Berlino, Mercedes Benz Arena
  • Giovedì 3 dicembre – Amburgo, Barclaycard Arena
  • Sabato 5 dicembre – Stoccolma, Friends Arena
  • Lunedì 7 dicembre – Helsinki, Hartwall Arena