Green Day, unica data italiana a Milano a giugno

Green Day
@Getty Images

Billie Joe Armstron e soci insieme agli Weezer all’Ippodromo San Siro il prossimo 20 giugno

Segnate la data, fans dei Green Day: Billie Joe Armstrong e soci tornano in Italia per un unico concerto, all’Ippodromo San Siro di Milano, il prossimo 10 giugno 2020. Il live milanese li vedrà sul palco insieme ad un altro grande gruppo del rock mondiale: gli Weezer. Biglietti disponibili in presale esclusiva per gli iscritti a MyLiveNation dalle ore 10 alle ore 17 di giovedì 19 settembre, mentre la vendita generale su TicketOne.it e in tutti i punti vendita autorizzati scatterà alle ore 10 di venerdì 20 settembre.

Il “The Hella Mega Tour”

Il concerto di Milano non fa parte ufficiale del “The Hella Mega Tour” (che partirà tre giorni dopo da Parigi) ma ne sarà in qualche modo un prologo. Il progetto è nato dall’incontro tra Green Day, Weezer e Fall Out Boy, che hanno dato annuncio del tour congiunto con un video apparso sulle bacheche social delle diverse band. Tre delle più importanti punk-rock band in attività pronte a partire per un tour che li vedrà girare l’Europa e gli Stati Uniti (dove si aggiungeranno come gruppo spalla i The Interrupters) fianco a fianco. I Green Day, però, saranno in Europa già nelle settimane precedenti, partendo con il loro road trip da Mosca. Di seguito tutte le date europee della band californiana per l’estate 2020:

  • Domenica 24 maggio – Mosca, Spartak Stadium
  • Mercoledì 27 maggio – Helsinki, Suvilahti
  • Venerdì 29 maggio – Stoccolma, Tele2 Arena
  • Domenica 31 maggio – Alesund, Color Line Stadion
  • Mercoledì 3 giugno – Berlino, Wuhlheide (con gli Weezer)
  • Mercoledì 10 giugno – Milano, Ippodromo San Siro (con gli Weezeer)

The Hella Mega Tour (Green Day+Weezer+Fall Out Boy)

  • Sabato 13 giugno – Parigi, Arena La Defense
  • Domenica 14 giugno – Groningen, Stadspark
  • Mercoledì 17 giugno – Anversa, Antwerps Sportpaleis
  • Domenica 21 giugno – Vienna, Ernst-Happel Stadion
  • Mercoledì 24 giugno – Glasgow, Bellahouston Park
  • Venerdì 26 giugno – Londra, London Stadium
  • Sabato 27 giugno – Huddesfield, John Smith’s Stadium
  • Lunedì 29 giugno – Dublino, Rds Stadium

Un nuovo singolo e un nuovo album in arrivo

Il tour in arrivo servirà a lanciare il nuovo album dei Green Day, “Father Of All…”, in uscita il prossimo 7 febbraio su etichetta Reprise/Warner Records. Il nuovo disco, il tredicesimo consegnato agli annali dalla band californiana dopo "Revolution Radio" del 2016, è anticipato dalla title track, scelta come singolo apripista e già resa disponibile sulle principali piattaforme di streaming. Sul loro sito ufficiale, i Green Day descrivono questo nuovo lavoro come «soul, Motown, Glam, punk, freak e castigatore (…). I testi sono come una festa e uno stile di vita alla non me ne frega un cazzo. La vita e la morte della festa. Non politico, di sopravvivenza al caos. Io, Mike e Tré la smettiamo con queste stronzate, è come è sempre stato per noi, tutto il resto è falso. Il rock ha perso le palle». La band americana è una delle più conosciute al mondo. Attivi dalla fine degli anni Ottanta, hanno raggiunto la fama mondiale grazie a "Dookie", album del 1994 che conteneva la hit "Basket Case", una delle canzoni simbolo degli anni Novanta: l'album vendette oltre 10 milioni di copie e li consegnò alla storia del punk-rock. Sono dodici gli album in studio già pubblicati, da l'ultimo "Revolution Radio" uscito nel 2016, quattro anni dopo la trilogia "¡Uno!", "¡Dos!" e "¡Tré!" del 2012.