Achille Lauro, le frasi più belle delle sue canzoni più famose

Musica

Camilla Abrusci

In occasione dell'arrivo al Festival di Venezia del cortometraggio transmediale “Happy Birthday“, con la partecipazione straordinaria di Achille Lauro, vi proponiamo le frasi più belle delle canzoni del cantante romano.

Lauro De Marinis, meglio conosciuto come Achille Lauro, è nato a Roma nel 1990 nel quartiere periferico di Vigne Nuove ed è considerato il pioniere della samba trap, una variante della trap in chiave latina.

Achille Lauro, l'esordio e il successo

Il suo primo album è stato un successo discografico e anche se fa parte della scena musicale da pochissimi anni già vanta featuring importanti come quello con il rapper Marracash. E’ noto per i suoi lavori nell'underground hip hop e nella trap, ma ciò che l’ha reso (forse) più commerciale e conosciuto da un pubblico più vasto è la partecipazione alla 69ª edizione del Festival di Sanremo, con il brano Rolls Royce (molto contestato perché considerato “un inno alla droga”). E' in giro per i Live del Rolls Royce Tour dall'inizio di questa estate 2019 e sarà impegnato fino al 13 ottobre. Scopriamo insieme le frasi più belle di alcune delle canzoni di successo di Achille Lauro. 

1969 (2019)

È il 20 luglio del '69, sì sono fuori, sì, sì, sto sulla luna

Entro a farti dei regali in quella boutique (la la la la la la)

Sto vivendo a ma', lo so, è identico a un film (la la la la la la)

Oh sì, yeah, ah ma', prendi 'sta spesa, non fare l'offesa

Chi se ne frega, stasera sto qua

Rimango a cena, non fare 'sta scena

Resto stasera, poi lasciami sta'.

C’est la vie (2019)

E questa strana fiaba poi che fine ha

È la più grande storia raccontata mai

Siamo soli in cento personalità

Mentiamo promettendo a noi non finirà

E sono sempre i miei pensieri rigirati e basta

La nostra storia che continua su pezzi di carta

La nostra storia mai finita che non ha una fine

Perché torno come il diavolo a rubare vite

Capisci

So che puoi farlo, finiscimi

Aspetto la fine, tradiscimi

Poi dimmi, "È finita", zittiscimi

C'est la vie, est la vie

No, no, no, no, no.

Rolls Royce (2019)

Rolly Royce, Rolls Royce

Voglio una vita così 

Voglio una fine così

C'est la vie

Rolls Royce, Rolls Royce, Rolls Royce

Amore mio sei il diavolo che torni ma

Solo per dare fuoco al mio cuore di carta

Dio ti prego salvaci da questi giorni (Rolls Royce)

Tieni da parte un posto e segnati sti nomi

(Rolls Royce).”

Purple rain (2018)

Quando esco guardo il cielo non è sempre blu (nah)

E sullo sfondo del cell ci sei sempre tu (brr brr)

Cara sì ho gli occhi rossi come pomodori (scusa)

E se cerchi quei miei amici mi sa sono fuori

Si lo so che mettono quegli outfit da appariscenti

Abbinavano l'oro della collana a quello dei denti

Hanno gli occhi storti, i pantaloni bianchi

Si ubriacano e gli scrivono amore mi manchi

E adesso piove quanto è bello sembra Purple Rain

Siamo in un taxi giallo e ne giriamo sei

Con addosso più accessori sì di Moira Orfei.”

Ulalala (2016)

Io mi ricordo le imprese

Una vita senza pretese

I salti mortali per arrivare a fine mese

E poi (e poi?!)

E adesso invece giro quasi sempre in prima classe

Questa vita folle, frà, sembrava mi chiamasse

Il mondo gira l'asse, noi giriamo casse

A fare questa merda fatta bene sono il master

Combatto in questa arena come Russell

Appena c'hai le classe in play, man

Tu sparisci come Casper

Gridano "Ulalala" quando c'è il fuoriclasse.

Spettacolo: Per te