Ziggy Marley in concerto a Brescia: info e scaletta

ziggy-marley
@Getty Images

Il figlio del grande Bob è il nome di punta del cartellone della Festa di Radio Onda d’Urto

Una vera chicca quella tirata fuori da Radio Onda d’Urto per la sua festa all’area feste di via Serenissima, a Brescia. Lunedì 12 agosto sul palco salirà infatti Ziggy Marley, portabandiera della musica reggae nel mondo e primogenito del leggendario Bob. Sarà l’unico concerto in Italia per il musicista giamaicano e ad aprirne l’esibizione saranno i Foreign Dubbers. Non c’è un biglietto di ingresso vero e proprio, ma una sottoscrizione obbligatoria per sostenere la radio dal prezzo di 10 euro, pagamento direttamente in cassa a partire dalle ore 19. La serata inizierà dalle ore 20, ma sarà completata, dalle ore 23.45, da tre dj set (a tema reggae/elettronica) in altrettante location circostanti la zona del concerto: la Tenda Blu, lo Spazio Fiaska e lo spazio dibattiti Patchanka. Il calendario della Festa di Radio Onda d’Urto, iniziata lo scorso 7 agosto, è assai ricco e andrà avanti fino al 24 agosto. Questo l’elenco dei prossimi concerti in arrivo:

  • Mercoledì 14 agosto – Napalm Death
  • Giovedì 15 agosto – Treves Blues Band
  • Venerdì 16 agosto – Immanuel Casto+Romina Falconi+The Andrè
  • Sabato 17 agosto – Motta+La Rappresentante di lista+Le capre a sonagli
  • Domenica 18 agosto – Murubutu+Johnny Marsiglia+Menna Elsayed
  • Lunedì 19 agosto – Horace Handy+Dub Asante Band ft, Matic Horns
  • Martedì 20 agosto – Frank Turner & The Sleeping Souls
  • Mercoledì 21 agosto – Tedua+Drefgold+Chadia Rodriguez
  • Giovedì 22 agosto – Tre Allegri Ragazzi Morti
  • Venerdì 23 agosto – Subsonica
  • Sabato 24 agosto – Luchè+Leslie+Sickness

La festa può essere raggiunta con i mezzi pubblici, con la linea 3 del bus in direzione Rezzato, la metropolitana o i bus-navetta. Lunedì, martedì e mercoledì l’ultima corsa della metro è alle 24, il bus-navetta parte dalla festa alle 0.45, all’1.50 e alle 3. Giovedì, venerdì e sabato la metropolitana chiude all’una, mentre il bus-navetta offre trasporti in partenza all’1.50 e alle 3. Domenica ultima corsa in metro alle 24, all’1 quella del bus-navetta. Il bus navetta effettua un collegamento fino al villaggio Prealpino, con sedici fermate intermedie. Per chi arrivasse da fuori città con l’auto, a disposizione un ampio parcheggio di fronte all’area festa.

Da un Marley all’altro

Classe 1968, figlio primogenito di Bob, Ziggy Marley (al secolo, David Nesta Marley) ha raccolto da papà il testimone di alfiere non solo della musica, ma della cultura reggae a tutto tondo. Porterà a Brescia i successi di una carriera ormai trentennale (che gli ha fruttato ben otto Grammy Awards) oltre ai brani dell’ultimo lavoro, “Rebellion Rises”, uscito nel 2018. Un grande artista e, nel contempo, un uomo attento alla propria terra, la Jamaica, e soprattutto alle classi più povere, sostenute quotidianamente attraverso la sua U.R.G.E. Foundation.

La probabile scaletta

Il tour dell’artista giamaicano è sbarcato in Europa nelle scorse settimane e nella scaletta che sta proponendo si alternano brani del suo repertorio con cover di papà Bob. Di seguito, per farsi un’idea di quello che potrà essere il live di Brescia, la setlist del concerto dello scorso 8 agosto al Kulturbolaget di Malmo, in Svezia:

  1. I Will Be Glad
  2. Rebellion Rises
  3. Amen
  4. World Revolution
  5. See Dem Fake Leaders
  6. Justice/Get Up, Stand Up (Bob Marley cover)
  7. I Am a Human
  8. One Love (The Wailers cover)
  9. True to Myself
  10. Wild and Free
  11. Coming in From the Cold (Bob Marley & The Wailers cover)
  12. We Are The People
  13. Circle of Peace
  14. Love Is My Religion
  15. Jamming (Bob Marley & The Wailers cover)
  16. Change Your World
  17. Redemption Song (Bob Marley and The Wailers cover)
  18. Look Who’s Dancing