Ligabue diventa un fumetto: ecco "Liga Duck" per Topolino

Inserire immagine
@Getty Images

Ligabue è il grande protagonista del nuovo numero di Topolino , in edicola da oggi, mercoledì 26 giugno. Il rocker assume le sembianze di Liga Duck per affiancare alcuni dei personaggi più amati dai bambini e non solo.

Ligabue va in tour: "Seguite la meraviglia e non l'incapacità di essere felici"

Dopo oltre trent’anni di carriera ai vertici della musica italiana, Luciano Ligabue continua a sorprendere il pubblico e questa volta lo fa immergendosi in un’avventura a fumetti.
In questi giorni il rocker, classe 1960, è impegnato con lo “Start Tour”, ovvero la serie di concerti con cui sta toccando tutti i principali stadi italiani chiudendo il 14 luglio 2019 allo Stadio Olimpico di Roma.

Ligabue: un tuffo nel mondo di Topolino

Da oggi, mercoledì 26 giugno, Luciano Ligabue sarà protagonista del fumetto più amato da bambini e non solo, ovvero Topolino. L’artista sarà infatti il protagonista del nuovo numero del magazine in cui assumerà le sembianze di un papero dal nome “Liga Duck”.

La copertina, firmata da Alessandro Perina, vede protagonisti Liga Duck e Paperino, uno dei personaggi più amati dai piccoli. Il numero 3318 di Topolino avrà anche un’intervista al rocker fatta da un batterista modenese di nove anni e tre tavole a fumetti scritte da Francesca Agrati e Davide Catenacci per i disegni sempre di Alessandro Perina.

Luciano Ligabue porterà una ventata di rock nel mondo Disney grazie anche ai suoi brani più famosi che per l’occasione diventeranno “Luci di Paperopoli”, “Balliamo sul Melo”, “Gazzosa e Pop-corn”.

Ligabue: una carriera da milioni di copie vendute

La grande esplosione mediatica di Ligabue (qui puoi trovare le foto più belle del cantante ospite a “La mia musica) avviene nel 1990 con l’uscita dell’album omonimo che conquista immediatamente il pubblico italiano vendendo oltre 150.000 copie.

Negli anni successivi l’artista firma altri grandi successi pubblicando album che hanno fatto la storia della musica, tra questi “Buon compleanno Elvis” che debutta al primo posto della classifica italiana vendendo complessivamente oltre un milione di copie, “Miss Mondo” e “Nome e cognome”, quest’ultimo contenente singoli di successo come “Le donne lo sanno” e “Happy Hour”