Noyz Narcos, a Roma con Coez, Carl Brave e Franco126

Noyz Narcos
@Kikapress

Parata di ospiti per la doppietta all’Atlantico di Roma per il rapper capitolino, già sold out da giorni

Seconda tappa ricchissima di ospiti per la leg invernale dell’”Enemy Winter Tour” di Noyz Narcos, che ritorna nella “sua” Roma per due concerti all’Atlantico in programma venerdì 11 e sabato 12 gennaio. Due serate già sold out che somiglieranno ad una rimpatriata tra amici: sul palco del club della Capitale al fianco di Emanuele Frasca ci saranno infatti Coez (in "Enemy" è contenuto il loro featuring più recente, "Sputapalline"), Luché (con il quale ha inciso "Casa mia"), Carl Brave e Franco126 (che tornano insieme sul palco dopo aver annunciato una pausa per il loro progetto unitario), Metal Carter (già con Narcos nel collettivo TruceKlan), Gemello e Gast. È stato lo stesso Noyz Narcos ad annunciare la loro presenza sul suo profilo Instagram. Per entrambi i live, orario di inizio previsto per le ore 21, a precedere il concerto la musica di dj Gengis Khan. Al club di via dell’Oceano Atlantico le porte apriranno alle 19.

La possibile scaletta

Visto un parterre di ospiti così ricco, è probabile che la scaletta dei due concerti subisca qualche variazione rispetto a quella proposta nel live di Brindisi dello scorso 5 gennaio, che ha aperto il nuovo anno di Noyz Narcos. Il rapper, comunque, dovrebbe proporre dal vivo tutti i brani dell'ultimo album, a partire da “Sinnò me moro”, il singolo che ha anticipato l’uscita del disco e che rende omaggio a Roma e a una delle sue massime interpreti, la cantante Gabriella Ferri, scomparsa nel 2004. Fra le canzoni in scaletta anche “Mic Check” e “Sputapalline”, brani di “Enemy” a cui hanno preso parte in veste di ospiti rispettivamente i colleghi Salmo e Coez.

L’”Enemy Winter Tour”

Le due date di Roma segnano sono rispettivamente la seconda e la terza della leg invernale dell’”Enemy Tour”, il ciclo di concerti promozionale dell’ultimo album dell’artista romano. Dopo il grande successo dell’uscita di “Enemy”, certificato disco di platino, entrato direttamente alla numero 1 della classifica FIMI e dopo aver registrato il tutto esaurito con oltre 20 date estive tra festival e summer arena, la parte invernale era ripartita a novembre da Firenze per toccare vari club lungo lo Stivale. A dicembre, però, un paio di stop avevano costretto il romano a rimescolare un po’ le carte: spostato il concerto all’Hiroshima Mon Amour di Torino (era in programma il 9 dicembre, sarà recuperato al Teatro della Concordia di Venaria Reale il 22 febbraio), annullato quello al Lanterna Azzurra di Corinaldo del 22 dicembre per i noti fatti del concerto di Sfera Ebbasta, Noyz Narcos è ripartito il 5 gennaio dal Dopolavoro di Brindisi e chiuderà il tour con altre sei date da qui al prossimo febbraio. Le prevendite sono in corso sul circuito Ticketone. Questo l’elenco completo dei concerti a venire:

  • Venerdì 11 gennaio – Roma, Atlantico SOLD OUT
  • Sabato 12 gennaio – Roma, Atlantico SOLD OUT
  • Venerdì 18 gennaio – Bologna, Estragon SOLD OUT
  • Venerdì 25 gennaio – Napoli, Casa della Musica
  • Sabato 26 gennaio – Corte Franca (BS), discoteca Number One
  • Venerdì 22 febbraio – Venaria Reale (TO), Teatro della Concordia