Liam Gallagher, concerto a luglio al Collisioni Festival di Barolo

Liam Gallagher
@Getty Images

L’ex Oasis Liam Gallagher torna in Italia: sarà al Collisioni Festival di Barolo a luglio

Liam Gallagher ha annunciato il suo unico concerto in Italia previsto per l’anno prossimo. L’ex Oasis è atteso il prossimo 4 luglio a Collisioni, il festival agri – rock di musica e di letteratura che da dieci anni trova una cornice nel borgo di Barolo, in provincia di Cuneo, nelle Langhe piemontesi. Uno tra i principali eventi dell’estate italiana, affermatosi nel corso degli anni, in grado di richiamare nel piccolo paesino migliaia di persone, tra eventi, concerti e dibattiti in grado di abbracciare tutti i tipi di arte.

I biglietti per il concerto di Barolo

I biglietti per il concerto italiano di Liam Gallagher sono disponibili dalle 10 di venerdì 11 gennaio sui siti di TicketOne, Ticket Master e in tutti i punti vendita autorizzati.

Il concerto vedrà l’ex Oasis solo sul palco con la sua band e, quindi, non più accompagnato dai vecchi compagni dei Beady Eye: il gruppo di cui era stato leader, dopo la fine della collaborazione con il fratello Noel, e che si era sciolta però nel 2014.
Il concerto di Liam Gallagher al Collisioni va ad arricchire il calendario del festival, aggiungendosi agli show già annunciati nei giorni scorsi dei Thirty Seconds to Mars, attesi sul palco di Barolo il 7 luglio, e di Macklemore, il cui concerto è in previsione invece per il 10 dello stesso mese. Saranno sicuramente tanti altri gli eventi in programma per il festival piemontese, capace ogni anno di organizzare centinaia di concerti, workshop e incontri tra le strade e le piazze del paesino appoggiato sulle Langhe.
Per il momento, lo show in programma a Barolo è stato annunciato come l’unico concerto estivo di Liam Gallagher nel nostro Paese.

La scaletta del concerto

“Colonna vertebrale” della scaletta che sarà suonata a Barolo saranno, con ogni probabilità, le canzoni contenute in “As You Were”, il più recente disco di Liam Gallagher, uscito comunque più di un anno fa e immediatamente entrato in vetta alla classifica degli album più venduti in Gran Bretagna. Nel disco troviamo anche il singolo “Wall of Glass”, il primo di Liam Gallagher come artista solista, non supportato da una band.
L’album è stato registrato tra Los Angeles, con la produzione di Greg Kurstin, che suona anche tutti gli strumenti dei quattro pezzi che ha prodotto, e Londra, con produzione invece di Dan Grech – Marguerat. Non essendo uscita della nuova musica da allora, è molto probabile che il concerto di Barolo, salvo sorprese, ripercorrerà la scaletta che Liam Gallagher aveva già presentato nel corso del suo ultimo tour estivo, che aveva fatto tappa anche in Italia, il 21 giugno agli I-Days di Milano: la stessa manifestazione in cui, a distanza di due giorni, avrebbe fatto capolino anche il fratello Noel. Le canzoni suonate durante quel concerto:

  • Rock ‘n’ Roll Star
  • Morning Glory
  • Greedy Soul
  • Wall of Glass
  • Bold
  • For What It’s Worth
  • Bring It on Down
  • Listen Up
  • D’You Know What I Mean?
  • I’ve All I Need
  • You Better Run
  • Whatever
  • Supersonic
  • Some Might Say
  • Live Forever
  • Wonderwall