Cristina D'Avena, le canzoni dei cartoni animati più famose

Cristina D'Avena
@Kikapress

Cristina D’Avena è la regina dei cartoni animati per tutti gli italiani, ecco le sue canzoni più famose

Cristina D’Avena sta per tornare con un nuovo album raccolta delle sue canzoni più famose, sigle degli indimenticabili cartoni animati dagli anni ’80 in poi. Il disco si intitolerà “Duets Forever”, in uscita venerdì 23 novembre 2018, e conterrà 16 tracce in featuring con i big della musica italiana. Il progetto continua sulla scia del precedente “Duets. Tutti cantano Cristina”, pubblicato il 10 novembre dello scorso anno (il disco ha debuttato al primo posto in classifica, restando nella top 20 dei dischi più venduti del 2017). Sono tante le sigle dei cartoni animati che tutti ricordano grazie alla voce di Cristina D’Avena, cogliamo l’occasione per ricordare le più famose, in attesa di sentirle di nuovo su disco:

  1. Canzone dei Puffi
  2. Ti voglio bene Denver
  3. Kiss me Licia
  4. Occhi di gatto
  5. Mila e Shiro due cuori nella pallavolo
  6. Pollon, Pollon combinaguai
  7. È quasi magia Johnny
  8. Sailor Moon
  9. Piccoli problemi di cuore
  10. Rossana

Canzone dei Puffi

La “Canzone dei Puffi” è tra le prime sigle di Cristina D’Avena, nonché suo primo disco d’oro. La canzone originale è stata pubblicata nel 1982, da lì, col passare degli anni, ne sono seguite varie versioni con differenti titoli. I Puffi sono tra i protagonisti dei cartoni universalmente più riconosciuti: nati nel 1958 per mano del fumettista belga Peyo (nome d’arte di Pierre Culliford) hanno esordito come personaggi secondari nella serie a fumetti John e Solfamì (Johan et Pirlouit). Grazie al successo riscontrato gli è presto stata dedicata un’intera serie; i Puffi sono poi diventati protagonisti di cartoni animati e lungometraggi. Il nome originale, in francese, è Les Schtroumpfs.

Pollon, Pollon Combinaguai

"Pollon, Pollon combinaguai" è la sigla dell'anime "C'era una volta... Pollon", cantato da Cristina D’Avena, scritto da Alessandra Valeri Manera e Vladimiro Albera su musica e arrangiamento di Piero Cassano che ha collaborato anche ai cori. Le avventure nell’Olimpo di Pollon sono state trasmesse in Italia per la prima volta nel 1984, all'interno del programma Bim Bum Bam.

Kiss me Licia

La canzone “Kiss me Licia” è stata pubblicata nel 1985, certificata disco di platino. Il brano ebbe un notevole successo discografico, tanto da toccare la settima posizione nella classifica dei singoli più venduti (e il ventiquattresimo posto nella classifica dell’anno, 1986). Dall’anime è stato poi realizzato un telefilm italiano con veri attori nei panni dei personaggi, per dare un ideale seguito alle vicende del cartone: Cristina D’Avena è stata scelta per recitare proprio il ruolo di Licia.

Occhi di gatto

Diciottesimo singolo di Cristina D’Avena, “Occhi di gatto” è stato pubblicato nel 1985. La base musicale del brano, firmata da Carmelo Carucci, fu utilizzata anche per la sigla francese "Sandy Jonquille”. La serie nasce dall’omonimo manga creato da Tsukasa Hōjō, il fumetto è tra i più famosi di tutti i tempi, con oltre 18 milioni di copie vendute.

Mila e Shiro due cuori nella pallavolo

Il singolo “Mila e Shiro due cuori nella pallavolo” è uscito nel 1986. Sul lato B del disco è stata incisa la sigla di un altro famoso cartone animato: “Lovely Sara”. Il manga originale è intitolato “Attacker you!”, scritto e illustrato da Jun Makimura e Shizuo Koizumi e pubblicato in Giappone nel 1984. In Italia è arrivato prima l’anime del fumetto, pubblicato in edizione italiana solo nel 2003 da Star Comics.

Ti voglio bene Denver

“Ti voglio bene Denver” è un brano pubblicato nel 1989, sigla dell’omonimo cartone animato con protagonista il simpatico dinosauro verde. Questa serie TV d’animazione è stata creata in Francia – USA, dove è stata originariamente trasmessa nel 1988. In Italia è arrivata solo l’anno successivo, riscuotendo grande successo.

È quasi magia Johnny

“È quasi magia Johnny” è il titolo italiano dell’anime “Orange Road”, Cristina D’Avena ha cantato l’omonima sigla. Il cartone animato è andato in onda in Italia a partire da gennaio del 1989, subendo censure e riadattamenti. Curiosamente, nella clip mandata in onda durante la sigla, è stato inserito un breve estratto di una delle scene tagliate.

Sailor Moon

L’adattamento animato del manga “Sailor Moon” ha portato a ben cinque serie televisive per un totale di 200 episodi. Nell’edizione italiana le sigle sono state tutte cantate da Cristina D’Avena, ma la più famosa resta quella della prima serie. “Raggio di luna che rendi la notte romantica”, tutti i nati tra la fine degli anni ’80 e l’inizio degli anni ’90 ricordano bene questi versi e l’attesa per vedere sullo schermo la bionda paladina della giustizia vestita alla marinara.

Piccoli problemi di cuore

“Piccoli problemi di cuore” è l’adattamento italiano del manga ed anime giapponese “Marmalade Boy”, trasmesso in TV a partire dal 1997. La storia è stata ricreata ad hoc per il pubblico italiano di riferimento, e in questo caso la versione originale è totalmente differente. Anche l’arrangiamento della sigla, cantata da Cristina D’Avena, è diverso rispetto all’originale. “Piccoli problemi di cuore” resta tuttora uno dei brani più conosciuti della cantante.

Rossana

“Rossana” è il titolo italiano dell’adattamento ad anime del manga “Il giocattolo dei bambini”. Trasmesso per la prima volta in Italia nel 2000, il cartone animato ha riscosso un grande successo dando il via alle successive numerose repliche. Rossana è una vivace ragazzina star del programma televisivo “Evviva l’allegria”, protagonista degli episodi in cui vengono raccontate le sue avventure coi compagni di classe, tra cui Heric.