BTS batte Taylor Swift: 45 milioni di views in 24 ore per IDOL

BTS

Idol dei BTS batte il record di Taylor Swift: 45 milioni di visualizzazioni YouTube in meno di 24 ore

Il settetto coreano formato da Jin, Suga, J-Hope, RM, Jimin, V e Jungkook è riuscito, a meno di un anno di distanza, a superare il record di Taylor Swift per “Look What You Made Me Do” che ottenne 43.2 milioni di visualizzazioni in 24 ore. “IDOL” è in singolo dei BTS rilasciato venerdì 24 agosto che, allo stato attuale, conta oltre 100 milioni di visualizzazioni in crescita costante.

BTS: una Corea mai vista prima

Il nuovo singolo dei BTS, “IDOL”, non solo ha scalzato il consolidato record di Taylor Swift, ma è anche riuscito a superare di gran lunga il successo delle 24 ore di debutto su YouTube del  singolo precedente, “Fake Love”, che all’inizio del 2018 deteneva il record dell’anno con 35.9 milioni di visualizzazioni da tutto il mondo.

YouTube segnala che il conteggio delle visualizzazioni del video dei BTS ha subito un piccolo rallentamento durante il weekend, dovuto soprattutto agli algoritmi di verifica del sistema per garantire “un’esperienza positiva e onesta ai creatori di contenuti, agli sponsor e agli utenti”.

“IDOL” è il singolo principale del nuovo disco dei BTS “Love Yourself: Answer”, rilasciato venerdì 24 agosto insieme al video della canzone. Si tratta di un pezzo esplosivo, costruito ad arte per mescolare influenze provenienti dalla trap, dal gqom e dal sudcoreano samulnori. “Idol” è stata rilasciata anche in versione alternativa, con il featuring di Nicki Minaj.

Come in tutti i video dei BTS, sono i colori vibranti e accesi e le coreografie a giocare il ruolo principale in “Idol”, dove i sette della boy band dei “boy scouts a prova di proiettile” (versone tradotta del loro nome originale) cantano direttamente rivolti al loro interlocutore dietro la telecamera, ovvero il pubblico. “Idol”, come molte altre canzoni della band, è un anello di congiunzione tra Oriente e Occidente, tra gli hanboks, ovvero abiti tradizionali coreani, e sonorità hip-hop e dance pop tipiche della musica mainstream d’America. Già di grande impatto quando soli, i BTS sono spesso accerchiati da uno stuolo di ballerini che accrescono il volume delle coreografie, dando un effetto Bollywood alla scena.

“Idol” è una canzone piena di vita e di ritmo che evidenzia l’importanza di amare se stessi, e di esserne orgogliosi. Nel corso del brano si mescolano elementi tipici coreani ed elementi rap. La canzone rappresenta un manifesto alla carriera dei BTS e alla strada che, insieme, sono riusciti a percorrere. «Potete chiamarmi artista,» canta RM nel testo della canzone, «Potete chiamarmi idolo / o tutto quello che vi viene in mente / non mi interessa / ne sono orgoglioso / sono libero.»

BTS verso la tournée mondiale del “Love Yourself World Tour”

“Love Yourself: Answer” è stato rilasciato in anticipazione all’inizio della tournée mondiale dei BTS, il “Love Yourself World Tour” che è iniziato a Seoul il 25 agosto. Dopo le tappe americane, è prevista anche l’Europa, con 7 tappe già tutte sold out tra Francia, UK e Olanda e Germania.