I-DAYS 2018, una 4 giorni di musica straordinaria: IL PROGRAMMA

Inserire immagine
Pearl Jam

Tutto è pronto per gli I-DAY 2018 . A ospitarli è l'Area Expo. Vi anticipiamo tutto il programma di quattro giorni che saranno memorabili con band che hanno fatto la storia del rock e prestigose presenze italiale tra cui Omar Pedrini e Joan Thiele

Dal 21 al 24 giugno 2018 a Milano andrà in scena I-DAYS, quattro giorni di musica in uno spazio verde specifico e attrezzato per i grandi concerti, all'interno della location di EXPO 2015. I-DAYS MILANO 2018, dopo il grandissimo successo della scorsa edizione che ha visto arrivare da tutte le parti del mondo (più di 85 paesi) oltre 200.000 spettatori, si terrà nella nuova location all’AREA EXPO-Experience Milano: un’area verde specifica attrezzata per i grandi concerti all'interno dello spazio che ha ospitato EXPO 2015. Finalmente anche in Italia un luogo altamente qualificato servito da treni, metro, con parcheggi, servizi igienici residenti e un ambiente adeguato per accogliere nel miglior modo il pubblico della musica live internazionale. I-DAYS mescola rock ed elettronica, band super famose e altre ancora tutte da scoprire, star della musica e artisti internazionali emergenti. Per chiama la musica i quattro giorni di I-DAYS saranno indimenticabili, sicuramente uno degli eventi da non perdere dell’estate musicale. Virgin Radio, radio ufficiale di I-DAYS accompagnerà i propri ascoltatori chi sarà presente in AREA EXPO-Experience Milano e chi non riuscirà a esserci, con una importante presenza sul posto di tutti i suoi dj, programmi in diretta e un racconto in tempo reale sui social network.

GIOVEDI’ 21 GIUGNO


Andiamo con ordine e partiamo da GIOVEDI’ 21 GIUGNO che vedrà on stage THE KILLERS, LIAM GALLAGHER, RICHARD ASHCROFT e SLYDIGS. THE KILLERS è sicuramente una delle band più importanti del nuovo millennio, con 15 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, sempre al numero uno delle classifiche inglesi. Per LIAM GALLAGHER è stato detto ormai tutto, quel che conta è che siamo di fronte a un artista che con le sue canzoni e il suo indiscusso carisma ha segnato intere generazioni. Nella stessa serata anche RICHARD ASHCROFT tra i migliori esponenti del brit pop e fondatore dei VERVE e SLYDIGS.

VENERDI’ 22 GIUGNO

Il 22 GIUGNO altra giornata da non perdere con i concerti di PEARL JAM, STEREOPHONICS, CATFISH & THE BOTTLEMEN, THE LAST INTERNATIONALE, LANY e OMAR PEDRINI. Headliner del secondo giorno sono i PEARL JAM, band con 85 milioni di dischi venduti nel mondo e concerti entrati nella storia. Sul palco del 22 giugno anche STEREOPHONICS, band rock gallese che ha festeggiato di recente i 20 anni di carriera con un nuovo disco e tour. Molto amata dagli spettatori in tutto il mondo, la band in diverse occasioni è stata protagonista anche a Glanstonbury, Reading, e Leeds. Dal Galles arrivano anche CATFISH & THE BOTTLEMEN e dagli Stati Uniti THE LAST INTERNATIONALE, duri e puri rocker di New York. Sicuramente un live da non perdere, anche perché fa parte del gruppo Brad Wilk, già batterista di Rage Against the Machine. Nelle loro canzoni emerge un forte attivismo politico, tanto da ricordare il periodo anni 70 dei Jefferson Airplane. Sempre dall’America arrivano a I-DAYS i LANY, band originaria di Los Angeles (vista ora in aprile al Coachella) che fin dal debutto nel 2016 ha conquistato un importante seguito di fan in tutto il mondo, esibendosi in ben 117 concerti. Con 1, 3 milioni di ascoltatori mensili e oltre 65 milioni di streaming i LANY sono tra gli artisti più ascoltati su Spotify Discover. Nella line up del 22 giugno anche OMAR PEDRINI, leader, chitarrista e autore dei testi e delle musiche dei Timoria, tornato con il suo l’album Come se non ci fosse un domani.


SABATO 23 GIUGNO

Nella terza giornata di SABATO 23 GIUGNO vedremo PAUL KALKBRENNER, NOEL GALLAGHER’S HFB, PLACEBO, RIDE, ISAAC GRACIE e JOAN THIELE. Il nome dell’ headliner del 23 giugno è quello del dj tedesco PAUL KALKBRENNER ma attenzione anche per gli altri artisti. Oltre al divo elettronico anche NOEL GALLAGHER e PLACEBO - la band che negli anni ‘90 ha ridisegnato i confini del rock mondiale. Nella loro storia anche una leggendaria collaborazione con David Bowie: la prima volta live in Italia di Brian Molko e compagni è stata proprio nel ‘95 come opening act del Duca Bianco nel tour di Outside. Da allora continuano ad essere una macchina live perfetta e ogni loro concerto nel nostro paese è stato un grandissimo successo. Sicuramente da tenere d’occhio anche i RIDE, quartetto di Oxford nato negli anni ’90 esponente del verybritish alternative pop che aprì la strada a Oasis, Blur, Verve e il giovanissimo ISAAC GRACIE, che il pubblico italiano ha già amato live al fianco di Benjamin Clementine. Grande talento emergente britannico, figlio della poetessa Judith Gracie, ha cominciato a scrivere i suoi primi brani a 14 anni e per la sua musica trova ispirazione in artisti come Leonard Cohen, Bob DNylan, Jeff Buckley. Dopo un acclamato spot alla vetrina SXSW di BBC INTRODUCING, ha partecipato anche a GLASTONBURY LATITUDE E THE GREAT ESCAPE. Sabato 23 anche un’artista italiana, JOAN THIELE in rotazione in questo periodo nelle più importanti radio italiane con due singoli estratti dal suo nuovo album.


DOMENICA 24 GIUGNO

Gran chiusura domenica 24 con QUEENS OF THE STONE AGE, THE OFFSPRING , WOLF ALICE e CRX. I QUEENS OF THE STONE AGE in testa alle classifiche USA e UK con Villains, nel 2018 hanno avuto anche una Nomination ai Grammy come Best Rock Album. Josh Homme e i suoi, idoli incontrastati del punk sono pronti a far scatenare il pubblico di I-DAYS Gli OFFSPRING, leggendaria punk-rock band formata da Dexter Holland, Noodles, Greg K e Pete Parada, torna live in Italia nella quarta giornata di I-DAYS. E' tra le band più longeve e leggendarie del punk. Il loro album “Smash” del 1994 è il disco più venduto di sempre da un’etichetta indipendente. Anche i WOLF ALICE nel cast straordinario di DOMENICA 24 GIUGNO. Sono una delle band alternative più interessanti degli ultimi anni, con una nomination ai Grammy 2016 nella categoria ‘Best Rock Performance’ e vincitrice del Best Live band Award ai NME Awards 2016. Tornano live nel nostro Paese per presentare il secondo acclamatissimo disco “Visions Of a Life”. Infine CRX, una delle band più promettenti della nuova scena rock americana.

Questo è il cast di I-DAYS MILANO 2018 con gli artisti già confermati:

GIOVEDI’ 21 GIUGNO: The Killers + Liam Gallagher + Richard Ashcroft +Slydigs.

VENERDI’ 22 GIUGNO: Pearl Jam + Stereophonics + Catfish & The Bottlemen + The Last Internationale + Lany + Omar Pedrini.

SABATO 23 GIUGNO: Noel Gallagher’s High Flying Birds + Placebo + Paul Kalkbrenner + Ride + Isaac Gracie + Joan Thiele

DOMENICA 24 GIUGNO
: Queens Of The Stone Age + The Offspring + Wolf Alice + CRX.