Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità, tra nevrosi e genio: l'anteprima

Inserire immagine
© Lucky Red

I tormenti interiori del pittore Vincent Van Gogh e la sua stagione di Arles sono i protagonisti di Van Gogh - Sulla Soglia dell'Eternità (Lucky Red).  In attesa di vederlo nei cinema dal 3 gennaio, Sky Cinema Cult propone alcuni minuti in ateprima del film. Appuntamento mercoledì 2 gennaio alle 20.50

Un viaggio nel mondo di uno degli artisti più geniali di sempre. Andiamo incontro ai tormenti interiori del pittore Vincent Van Gogh concentrandoci sulla sua stagione di Arles. La regia è di Julian Schnabel. e nel cast, tra gli altri, ci sono Willem Dafoe, che interpreta il pittore olandese, Rupert Friend, Oscar Isaac, Mathieu Amalric e una intensa Emmanuelle Seigner. Il titolo è Van Gogh - Sulla Soglia dell'Eternità (Lucky Red) e arriva nelle sale il 3 gennaio: nell'attesa potete vederne alcuni minuti in anteprima il 2 gennaio alle ore 20.50 su Sky Cinema Cult.

Van Gogh ha la salute che fa i capricci. Ha bisogno di caldo e di sole, Parigi con i suoi colori meno lucenti e con tanti grigiori, compresi quelli che gli mordono l'anima, non fa più per lui. A renderlo meno cupo, più predisposto alla vita trova, ad Arles, l'affetto del fratello Theo e anche i suoi soldi che gli permettono di vivere dipingendo. In questo borgo del sud della Francia Vincent entra in simbiosi con la forza misteriosa della natura. Ma da una parte le sue nevrosi e dall'altra l'ostilità degli abitanti del borgo rendono la situazione tesa. La sua fragilità viene esasperata e arriva il ricovero in un ospedale psichiatrico. I soli sorrisi sono figli delle lettere di Gauguin e delle visite del fratello. Le pennellate si fanno secche e nervose, la fine si appropinqua.