Dustin Hoffman compie 85 anni: i 5 migliori personaggi dell'attore americano

Cinema
©Webphoto

Dal Benjamin Braddock de "Il laureato" al Capitan Uncino di "Hook": i ruoli iconici della star nata a Los Angeles l'8 agosto del 1937

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

Vincitore di due premi Oscar, entrambi come miglior attore protagonista, Dustin Hoffman compie 85 anni lunedì 8 agosto. Tra gli interpreti americani più importanti della sua generazione, in carriera ha recitato in decine e decine di film, interpretando personaggi iconici entrati di diritto nella storia del cinema. Di seguito, i cinque più emblematici.

Benjamin Braddock in Il laureato (1967)

approfondimento

I migliori film di Dustin Hoffman

Film culto diretto da Mike Nichols (e basato sull’omonimo romanzo di Charles Webb) Il laureato lancia la carriera di Hoffman, trasformandolo, in pochi mesi, da attore sconosciuto a divo candidato all’Oscar. Al centro, la passione proibita tra un giovane rampollo americano e Mrs. Robinson, moglie del socio d'affari del padre.

 

Ted Kramer in Kramer contro Kramer (1979)

Kramer contro Kramer è l’adattamento dell'omonimo racconto di Avery Corman sulla battaglia legale tra due ex coniugi, interpretati appunto dall’attore statunitense e Meryl Streep. Oltre a risultare il maggior successo dell'anno al box office, il lungometraggio vince cinque premi Oscar, compresi quelli per il miglior film e i migliori attori.

Michael Dorsey/Dorothy Michaels in Tootsie (1982)

Considerata una delle migliori commedie americane di tutti i tempi, Tootsie narra la storia di un attore talentuoso ma disoccupato, che non esita a travestirsi da donna pur di ottenere un ruolo in una soap-opera. Costata “solo” 21 milioni di dollari, la pellicola ne ha incassati quasi 180 solo negli Stati Uniti.

 

Raymond Babbitt in Rain Man (1988)

Vincitore di quattro premi Oscar, oltre che dell'Orso d'oro al Festival di Berlino, Rain Man racconta di un venditore di auto di lusso che, alla morte del padre, scopre di avere un fratello autistico, interpretato da Hoffman. In origine, il regista del film avrebbe dovuto essere Steven Spielberg, costretto a rinunciare per girare Indiana Jones e l'ultima crociata.

 

Capitano Uncino in Hook (1991)

Tre anni dopo l’attore americano riesce comunque a lavorare con Spielberg in Hook, dove veste i panni dell’iconico Capitano Uncino. Completano il cast, rispettivamente nei ruoli di Trilli e Peter Pan, Julia Roberts e Robin Williams, che subentra alla prima scelta Kevin Kline, ancora impegnato nelle riprese di Bolle di sapone.

Spettacolo: Per te