James Cameron: "Non credo che dirigerò Avatar 4 e 5"

Cinema
©Getty

Il regista, che ha diretto il primo memorabile film, ha spiegato di non essere certo di restare alla regia anche dei prossimi capitoli della saga

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

C'è grande attesa per Avatar: La Via dell’Acqua, sequel del film con l’incasso più alto della storia del cinema, nelle sale dal 14 dicembre 2022. Stando alle ultime dichiarazioni di James Cameron, però, ci saranno delle importanti novità nel quarto e quinto capitolo del franchise.

James Cameron non dirigerà Avatar 4 e 5

approfondimento

Avatar - La via dell'acqua, una nuova foto dell'atteso sequel

“I film di Avatar assorbono molto – ha spiegato James Cameron ad Empire. “Ho altre cose che sto sviluppando che sono molto eccitanti. Penso che eventualmente col tempo, non so se dopo il terzo o il quarto, passerò il testimone a un regista di cui mi fido, così che possa dedicarmi ad altre cose che mi interessano. Oppure no, non lo so ancora”. Insomma, non è detto che succeda, ma è probabile che il regista Premio Oscar lasci la regia della saga dopo il terzo o quarto capitolo. “Tutto quello che ho bisogno di dire su famiglia, sostenibilità, clima, mondo naturale, i temi che per me sono importanti nella vita reale, posso dirlo su questa tela – ha continuato poi il regista 67enne - Sono diventato sempre più entusiasta lungo il percorso”. Cameron ha spiegato che Avatar 4 è il capitolo che lo preoccupa di più e che quindi non sa se ci sarà ancora lui dietro la macchina da presa. La sua speranza, comunque, è quella di riuscire “a fare il quarto e il quinto perché è un’unica grande storia, alla fine”. Probabilmente la presenza di Cameron dipenderà anche dal successo al botteghino dei sequel di Avatar. Già un anno fa il cineasta aveva dichiarato: “Forse i numeri ottenuti con il primo non si vedranno mai più? Chi lo può sapere?”.

Avatar: La Via Dell’Acqua, cosa sappiamo

approfondimento

Avatar 2, le prime foto di Kate Winslet: è la guerriera Na'vi Ronal

Avatar: La Via Dell’Acqua è il secondo capitolo della saga cinematografica, anche questo diretto da James Cameron e prodotto da Cameron e Jon Landau. Nel cast Zoe Saldana, Sam Worthington, Sigourney Weaver, Stephen Lang, Cliff Curtis, Joel David Moore, CCH Pounder, Edie Falco, Jemaine Clement e Kate Winslet. Il sequel è ambientato più di dieci anni dopo gli eventi del primo film, e racconterà la storia della famiglia Sully (Jake, Neytiri e i loro figli), “del pericolo che li segue, di dove sono disposti ad arrivare per tenersi al sicuro a vicenda, delle battaglie che combattono per rimanere in vita e delle tragedie che affrontano”, come anticipato nella sinossi ufficiale.

Spettacolo: Per te