Braccio di Ferro, Flea dei Red Hot Chili Peppers si propone come nuovo Popeye

Cinema

Camilla Sernagiotto

©Getty

Il bassista dei Red Hot Chili Peppers, Flea, ha affermato che c'è un personaggio iconico che lui è convinto di essere destinato a interpretare sullo schermo: Braccio di Ferro. La somiglianza tra lui e Popeye in effetti è notevole, inoltre il musicista non sarebbe nuovo al set: ha già recitato in film come "Boy Erased", "Baby Driver" e "Il grande Lebowski". Anche a livello televisivo, è ormai molto attivo e recentemente ha lavorato alla serie televisiva Obi-Wan Kenobi, impersonando un cattivo in due episodi

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

Il bassista dei Red Hot Chili Peppers, Flea, ha affermato che c'è un personaggio iconico che lui è convinto di essere destinato a interpretare sullo schermo: Braccio di Ferro.

"Se un buon regista decide di fare un film di Popeye, io sono il vostro uomo", ha scritto su Twitter lo scorso 20 giugno il musicista.
Da quel suo annuncio twittato, si sono stratificati commenti su commenti. Il sentimento comune è quello di voler a tutti i costi vedere ora una pellicola intitolata a Popeye-Flea.

I fan hanno mostrato il loro sostegno a questo casting nelle risposte. "Devi essere tu di sicuro! Gli assomigli tantissimo", scrive un utente del social network. Un altro si chiede incredulo: "Come abbiamo fatto a non pensarci ancora?!"

E un altro ancora ha condiviso: "Per favore, universo, fallo accadere".

Anche tanti vip hanno preso la parola, come l'attrice hollywoodiana Meredith Salenger (i cui ruoli più celebri sono quelli del film The Journey of Natty Gann e della teen comedy Dream a Little Dream). "Robert Altman era uno dei miei preferiti. Robin Williams. Il set. La musica – Harry Nilsson. Shelley Duvall che canta [...]. Perfezione. E sì... saresti frutto di un casting perfetto", ha replicato su Twitter Meredith Salenger.

Popeye, il mitico Braccio di Ferro

approfondimento

Braccio di Ferro: 20 curiosità sul marinaio più forte dei fumetti

Popeye the Sailor Man ha debuttato per la prima volta in un fumetto alla fine degli anni Venti del secolo scorso, creato da EC Segar nel 1929.
Ha riscosso subito un enorme successo ed è stato adattato prima per la radio e poi per il grande e piccolo schermo, diventando protagonista di vari progetti cinematografici e televisivi, perlopiù animati.

Braccio di Ferro in versione live-action

approfondimento

Buon compleanno Popeye: Braccio di Ferro compie 90 anni

Per quanto riguarda le versioni live-action, è stato l’attore Robin Williams a dare vita al marinaio dei cartoni animati nel 1980. Il compianto divo (morto suicida l'11 agosto 2014) è stato diretto da Robert Altman sul set di Braccio di Ferro. Era Shelley Duvall a interpretare la sua compagnia, la leggendaria Olivia. Il film non ha avuto subito un grande successo, tutt'altro, mentre dopo alcuni anni è stato rivalutato, fino a essere assurto a film cult, come vedremo nei prossimi paragrafi.

Flea, una carriera anche nel cinema

approfondimento

Le scuse di Flea dei Red Hot Chili Peppers ai Guns N’ Roses

Il messaggio diramato da Flea non è solo una boutade, anzi: il famoso bassista dei Red Hot Chili Peppers, infatti, da anni accosta alla sua carriera nelle sette note un lavoro parallelo nella settima arte. Sebbene sia principalmente conosciuto come il bassista dei titani del rock californiano, la band capitanata da Anthony Kiedis, John Frusciante e dallo stesso Flea (uno dei bassisti più celebri al mondo, uno dei pochi il cui nome è così riconoscibile, tanto quanto quello del cantante e del chitarrista insomma), l'artista che al secolo è Michael Peter Balzary (questo il vero nome di Flea) recita da decenni in produzioni di tutto rispetto.
Ha calcato i set di film come Ritorno al futuro II e III, Boy Erased, Baby Driver e Il grande Lebowski, Paura e delirio a Las Vegas, The Chase e My Own Private Idaho, tra gli altri.

Flea in TV

Anche a livello televisivo, Flea è ormai molto attivo e recentemente ha lavorato alla serie televisiva Obi-Wan Kenobi. In questo show, disponibile in streaming su Disney+ (visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick), il bassista interpreta un cattivo in due episodi.

 Ha anche doppiato personaggi ne I Simpson, I Griffin e American Dad. Quindi forse non è più il caso di definirlo bassista e basta: Flea è un attore a tutti gli effetti! Ora non ci rimane che aspettare di vederlo nei panni di Braccio di Ferro, anche perché sarebbe il primo film in cui lui interpreta il protagonista assoluto.

La speranza di un remake del film con Robin Williams

approfondimento

Flea ammette: "Ho pensato di lasciare i Red Hot Chili Peppers"

Quando nel 1980 uscì il film live-action con Robin Williams nei panni di Braccio di Ferro, al botteghino la pellicola di Altman incassò soltanto 60 milioni di dollari circa, in tutto il mondo. Quello che si definisce un flop, insomma.
Oltre a essersi rivelato un fallimento commerciale, anche lato critica non riscosse il successo sperato, anzi: è stato accolto in modo negativo su ogni fronte.

Con il passare del tempo, però, quella pellicola ha cominciato a essere considerata di culto, motivo per cui da tempo i fan chiedono a gran voce un remake.

Questo tweet del bassista dei Red Hot Chili Peppers aumenterebbe non poco le speranze di vedere al più presto sullo schermo una nuova storia dedicata a Popeye. La speranza di molti è quella di veder passare il testimone proprio a Flea.

Di seguito vi mostriamo il tweet di Flea, quello con cui il bassista si è offerto come interprete di Braccio di Ferro.

Spettacolo: Per te