Cast Away, il pallone del film venduto all’asta a 270 mila euro

Cinema

L'oggetto di scena, tra i più famosi nella storia di Hollywood, era stato messo in vendita a un prezzo iniziale di 60mila sterline, per poi quasi quadruplicare il suo prezzo. "Una palla in pelle pesantemente rovinata", così recitava la descrizione di Prop store

Quanto può valere un pallone da volley vecchio e rovinato? Tanto, tantissimo, dipende dal pallone e dal suo curriculum. Se si tratta di una star del cinema, per esempio, può essere battuto all'asta per 270 mila euro. È successo a Wilson (LA GALLERY: 60 OGGETTI DI SCENA DIVENTATI ICONE DELLA STORIA DEL CINEMA), unico compagno di avventure di Tom Hanks per gran parte del film Cast Away, diretto da Robert Zemeckis.

UN PALLONE PER AMICO

approfondimento

I migliori film di sopravvivenza

Un pallone da volley, appunto, che il protagonista Chuck Noland trova abbandonato tra i detriti dell'aereo con cui è precipitato su un'isola deserta e, unico a superstite del tragico incidente, decide di farne il suo migliore amico dipingendogli un volto col suo stesso sangue e l'impronta della sua mano, dandogli poi un nome proprio preso in prestito dalla sua marca.

QUASI QUADRUPLICATA LA BASE D'ASTA

approfondimento

I migliori film che compiono 20 anni nel 2020

Il pallone è stato venduto all'asta per 230 mila sterline (270 mila euro, appunto) su Prop Store. Una cifra quasi quattro volte alla già alta base d'asta, fissata a quota 60 mila sterline. Fu il regista Robert Zemeckis a imporre che il pallone avesse un 'volto' e un ruolo centrale nel film del 2000 in cui un uomo resta bloccato su un'isola deserta per oltre quattro anni dopo un incidente aereo.

"UNA PALLA IN PELLE PESANTEMENTE ROVINATA"

approfondimento

I 30 migliori film d'avventura

Interi dialoghi e monologhi di Hanks ruotano attorno a quella sfera descritta dalla casa d'asta come una "palla da pallavolo in pelle pesantemente rovinata, con vernice applicata per creare un aspetto consumato". "La parte superiore è stata strappata per permettere l'inserimento di steli di tabacco per replicare l'aspetto dei capelli", si legge nella descrizione, "sono presenti diversi punti strappati, sulla parte anteriore della palla attorno all'apertura".

UN GOLDEN GLOBE E UNA NOMINATION AGLI OSCAR

approfondimento

30 attori che si sono trasformati fisicamente per un film

Cast away valse a Hanks un Golden Globe e la nomination come miglior attore agli Oscar del 2001, ma fu battuto dal "gladiatore" Russell Crowe. Wilson, peraltro, è un nome a cui il 65enne attore californiano è molto legato: nell'esordio nella serie Henry e Kip il suo personaggio si chiamava Kip Wilson e sua moglie si chiama Rita Wilson.

Spettacolo: Per te