Bifest 2021, il programma e gli ospiti del Bari International Film Festival

Cinema
Bifest-2021

Presentato il programma Bifest 2021, dodicesima edizione del Bari International Film Festival, in programma dal 25 settembre al 2 ottobre

approfondimento

Guarda il programma completo sul sito del Bifest

Da Helen Mirren fino a Lino Banfi e Gabriele Lavia passando per Leos Carax e Carlos Saura. Questi solo alcuni degli ospiti del Bif&st 2021 (25 settembre - 1° ottobre) in un'edizione inevitabilmente ridotta non certo quanto a qualità, proiezioni e sale, ma in ragione della forte diminuzione dei mezzi finanziari legata al Covid. Straordinarie invece le location, ovvero i quattro teatri storici della città: Petruzzelli, Piccinni, Kursaal e Margherita.A presentare l’ edizione del Bari International Film Festival 2021, Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia; Massimo Bray Assessore alla Cultura; Antonio Decaro Sindaco di Bari; Luigi Lonigro Direttore 01 Distribution e Felice Laudadio,  ideatore e direttore del Bif&st.

Otto anteprime internazionali

Per quanto riguarda le anteprime internazionali saranno ben otto selezionate fra la produzione mondiale più recente e totalmente inedite in Italia. Tra questi, “Il Materiale emotivo” di e con Sergio Castellitto, Berenice Bejo, e Matilda De Angelis; “Agente Speciale 117, allerta rossa in Africa nera” di Nicolas Bedos con Jean Dujardin; “Annette” di Leos Carax con Adam Driver e Marion Cotillard; “Haute Couture” di Sylvie Ohayon; “Best Sellers” di Lina Roessler; “Robuste” di Constance Meyer con Gerard Depardieu; “Casablanca Beats” di Nabil Ayouch e, in chiusura, “Marilyn ha gli occhi neri” di Simone Godano con Stefano Accorsi e Miriam Leone.

Dodici film in concorso

In concorso sempre al Petruzzelli dodici film provenienti da tutto il mondo. Si tratta di “Wu Hai” di Ziyang Zhou; “The Road to Eden” di Bakyt Mukul, Dastan Zhapar; “Scarecrow” di Dmitrii Davydov; “Wild Men” di Thomas Daneskov; “Bruno Reidal - Confession of a Murderer” di Vincent Le Port; “L'ennemi “di Stephan Streker; “Pure White” di Necip Çağhan Özdemir “Juniper”di Matthew Saville con Charlotte Rampling; “The Saint of the Impossible” di Marc Wilkins; “The Last Bus” di Gillies MacKinnon con Timothy Spall; “Playlist” di Nine Antico e “Goodbye, Soviet Union” di Lauri Randla.

I premi

Per quanto riguarda i premi, ovvero i “Federico Fellini Platinum Awards for Cinematic Excellence”, verranno conferiti, tra gli altri, a Luigi Lonigro, Carlos Saura, Helen Mirren e Taylor Hackford , Gianfranco Rosi, Micaela Ramazzotti. A Vittorio Storaro e Lino Banfi  andrà invece il Premio Bif&st alla carriera.

 Sul fronte delle tradizionali Masterclasses al Teatro Petruzzelli ci saranno quelle di Gabriele Lavia, Carlos Saura, Vittorio Storaro, Leos Carax, Lino Banfi, Gianfranco Rosi e Michela Ramazzotti.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.