Chi è Leslie Grace, la Batgirl del nuovo film DC fresca di musical "Sognando a New York"

Cinema

Camilla Sernagiotto

©Getty

La giovane cantante e attrice statunitense di origini dominicane, la cui carriera attoriale è stata lanciata dal musical "Sognando a New York – In the Heights" in cui ha esordito, è stata scelta per calarsi nei panni della supereroina Barbara Gordon. Sarà lei la protagonista della nuova pellicola che uscirà in streaming per raccontarne le origini. Il film originale HBO Max farà parte del DC Extended Universe e uscirà tra il 2022 e il 2023, secondo l'agenda pianificata da Warner Bros.

È stato finalmente rivelato il nome dell'attrice che si calerà nei panni di Batgirl nel nuovo film DC che racconterà le origini di questa supereroina.
A interpretare il ruolo di Barbara Gordon sarà Leslie Grace, giovane attrice e cantante statunitense di origini dominicane la cui carriera attoriale è stata lanciata dal musical Sognando a New York – In the Heights in cui ha esordito nel 2021.

E adesso che questa interprete fresca di set cinematografico (dopo anni di placo musicale) vestirà i panni della protagonista nella pellicola in streaming che narra l'origine di Batgirl, la sua fama sarà ancora più in ascesa.

Il film originale HBO Max farà parte del DC Extended Universe e uscirà soltanto in streaming tra il 2022 e il 2023, secondo l'agenda pianificata da Warner Bros.

 

Leslie Grace ha esordito nel mondo dello spettacolo nel 2012, quando fece il suo debutto con una cover in inglese e in spagnolo di Will You Love Me Tomorrow, la hit della band femminile The Shirelles (il mitico gruppo statunitense di genere pop formatosi nel 1959, inserito da Rolling Stone al 76º posto nella classifica dei 100 più grandi cantanti di tutti i tempi).

Quella cover ha reso Leslie Grace la più giovane cantante arrivata al primo posto della classifica Hot Latin Songs.
Nel 2013 ha pubblicato il suo primo disco, Leslie Grace, classificatosi al quarto posto della Billboard Top Latin Albums.

Durante la sua carriera ha ricevuto cinque nomination nell'ambito del Premio Lo Nuestro, vincendolo nel 2016.
È stata candidata tre volte ai Billboard Latin Music Awards e tre volte ai Latin Grammy Awards, mentre nel 2018 ha vinto il Kids' Choice Awards México grazie al suo duetto con Play-N-Skillz nel brano Lo Siento.

Sul grande schermo ha debuttato nel 2020, recitando nel musical In the Heights - Sognando a New York.

Il personaggio di Barbara Gordon

approfondimento

Batgirl, chi sono le quattro attrici candidate per il ruolo

L'attrice interpreterà Barbara Gordon, la figlia del commissario alleato di Batman che arriverà indossare lei stessa la celebre maschera da pipistrello per unirsi alla battaglia contro i cattivi che mettono a ferro e fuoco Gotham City.

 

Questo personaggio ha esordito nei fumetti nel 1961. Dopo alcuni anni le è stata data l'identità di Barbara Gordon e da allora si è rivelata una delle supereroine più apprezzate dal pubblico.

Barbara Gordon ha avuto un destino crudele poiché è rimasta paralizzata a causa di Joker. Da quel momento ha assunto un nuovo ruolo, con una nuova identità (quella di Oracle).
Questo film ha lo scopo di raccontare le origini del personaggio, mostrando quelle fasi embrionali in cui la supereroina incominciò a battersi contro la criminalità.

 

Da giorni il nome di Leslie Grace circolava come uno dei più papabili per quel ruolo. Oltre a lei, i rumors volevano anche la collega Haley Lu Richardson (Jane the Virgin) come potenziale Batgirl.

Questo film segnerà la seconda prova attoriale di Leslie Grace e uscirà direttamente in streaming, non in sala (a differenza delle altre pellicole del DC Extended Universe).

Il film

approfondimento

Gal Gadot rivela: "Joss Whedon minacciò di rovinarmi la carriera"

Batgirl sarà diretto dal duo di registi belgi di origini marocchine Adil El Arbi e Bilall Fallah, la coppia a cui si deve Bad Boys for Life e che ha già segnati in agenda sia la regia di alcuni episodi di Ms. Marvel (la serie Marvel per Disney+) sia il sequel Beverly Hills Cop 4.

Christina Hodson (Birds of Prey) - che prossimamente vedremo impegnata a scrivere i copioni di The Flash - si occuperà della sceneggiatura di Batgirl.
Hodson sostituisce Joss Whedon, lo sceneggiatore che era stato originariamente scelto per occuparsi di Batgirl ma che è stato poi eliminato dal progetto a causa degli scandali riguardanti i comportamenti "offensivi e poco professionali" sul set della serie Buffy l’ammazzavampiri e del film Justice League.

"Joss (Whedon) ha dei precedenti riguardo all’essere casualmente crudele. Ha creato ambienti di lavoro ostili e tossici sin dall’inizio della sua carriera. Lo so perché l’ho vissuto in prima persona. Ripetutamente. Anche se trovava divertente la sua cattiva condotta, serviva solo ad intensificare la mia ansia da prestazione, a privarmi del potere e ad allontanarmi dai miei coetanei. Gli incidenti inquietanti hanno innescato una condizione fisica cronica di cui soffro ancora", queste le parole pubblicate sul proprio profilo Twitter da Charisma Carpenter, l'attrice famosa per aver interpretato Cordelia Chase sia in Buffy L’ammazzavampiri sia nello spin-off Angel.
Prima di Charisma Carpenter, era stata l’attrice Ray Fisher a denunciare comportamenti "offensivi e poco professionali" del regista di seconda unità Joss Whedon durante le riprese del film Justice League. Pure Gal Gadotsi è unita al coro, accusando Whedon di aver minacciato di interferire con la sua carriera sul set di Justice League.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.