Harrison Ford si fa male sul set, ma Indiana Jones 5 non si ferma

Cinema

Incidente alla spalla per l'attore 78enne, ma la Disney ha confermato che non ci saranno slittamenti nelle riprese in corso nel Regno Unito

Harrison Ford si è ferito alla spalla mentre provava una scena di combattimento di Indiana Jones 5: non è ancora del tutto chiara l'entità dell'infortunio dell'attore 78enne, ma la Disney ha già prodotto una dichiarazione ufficiale in cui ha fatto sapere che le riprese del quinto capitolo della saga – in uscita il 29 luglio 2022 – non saranno interrotte, ma semplicemente “rischedulate” in base ai tempi di recupero dell'attore.

approfondimento

I 40 anni di Indiana Jones, 10 curiosità sul suo primo film. FOTO

Le riprese di Indiana Jones 5 sono iniziate ai primi di giugo a Pinewood e in altre località del Regno Unito: accanto a Harrison Ford ci sono anche il danese Mads Mikkelsen, Phoebe Waller-Bridge, Boyd Holbrook, Shaunette Renée Wilson e Thomas Kretschmann. Steven Spielberg, “papà” dei primi tre capitoli di Indiana Jones negli anni Ottanta, veste i panni del produttore, mentre la regia è affidata a James Mangold. Non è il primo infortunio sul lavoro di Harrison Ford, notoriamente un attore che vede sempre di buon grado le scene “fisiche” a dispetto della carta d'identità: nel 2014 si era fatto male a una gamba durante le riprese di Star Wars – Il risveglio della forza

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.