A Taxi Driver, dalla Corea un' intensa ed emozionante commedia drammatica on the road

Cinema sky cinema

Basato sulla vera storia del giornalista tedesco Jürgen Hinzpeter e del tassista coreano Kim Sa-Bok, un imperdibile  film con la star di "Parasite", Song Kang-ho. In prima tv martedì 23 febbraio su Sky CInema Due

Seul, anni '80. Kim è un tassista vedovo con una figlia a carico, poco interessato alla politica. Un giorno si appropria di un cliente destinato ad un altro autista: un fotoreporter tedesco, disposto a spendere 100.000 won pur di essere portato a Gwnag-ju, nel Sud del Paese, per filmare la repressione della rivolta studentesca da parte dei militari e far sapere al mondo cosa sta succedendo in Corea. Questo viaggio si rivelerà un'avventura che cambierà la visione della vita di Kim.

Il film in patria è stato accolto magnificamente: l’incasso ammonta a 83 milioni di dollari nella sola Corea del Sud, con una lunga permanenza in vetta al box office del 2017 e 12 milioni di biglietti staccati. Il film è stato scelto anche per rappresentare la Corea del Sud nelle selezioni per la Nomination agli Oscar come Miglior Film Straniero ed è stato presentato al 21° Fantasia International Film Festival di Montreal portando a casa il riconoscimento come miglior attore per Song Kang-ho.

Considerato oramai un simbolo del cinema coreano, Song Kang-ho ha conquistato la fama con due film del 2000: Banchikwang di Kim Ji-woon e Gongdonggyeongbigu-yeok JSA di Park Chan-wook. In seguito il suo successo è stato sempre in ascesa: Bong Joon-ho lo ha eletto a suo attore feticcio e lo ha voluto sia in Memories of a murderThe hostSnowpiercer fino a renderlo protagonista del premio Oscar Parasite

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.