E' morto James Redford, terzo figlio di Robert: aveva 58 anni

Cinema

Malato da due anni, era un documentarista politicamente impegnato come suo padre. Ne ha dato notizia la moglie Kyle

È morto a 58 anni James Redford, terzogenito di Robert Redford. Ne ha dato notizia sua moglie Kyle su Twitter. 

approfondimento

Robert Redford annuncia il ritiro dalle scene come attore

Nato nel 1962, figlio dell'attore e della sua prima moglie Lola Van Wagenen, lottava da due anni con il cancro: apprezzato documentarista e regista di film come Resilience, un lavoro interessante sulla scienza e sulla medicina realizzato nel 2016; dello stesso tenore era The Strangers, in cui raccontava in prima persona l'esperienza del trapianto di fegato a cui si era sottoposto nel 1993. Come suo padre era politicamente impegnato e si era esposto anche contro i negazionisti del Covid-19, oltre che contro Donald Trump. È la seconda volta che Redford perde un figlio: era già successo nel 1959 con il suo primogenito, Scott, scomparso dopo due mesi di vita a causa di una sindrome letale infantile.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24