Pierce Brosnan sarà protagonista del film di fantascienza Youth

Cinema

L'ex star di 007 sarà protagonista dello sci-fi Youth, diretto da Brett Marty. Il film verrà presentato da Highland Film Group al mercato virtuale di Cannes, in programma a fine mese. Brosnan farà parte anche di un altro progetto cinematografico che verrà presentato sempre al mercato sulla Croisette

Nuovo film in programma per Pierce Brosnan. Nonostante l’emergenza coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - I NUMERI ITALIANI: GRAFICHE) abbia posto un netto freno all’industria cinematografica, le major non hanno mai smesso di programmare, guardando al prossimo futuro. È il caso di live action come “Hercules”, sui quali si sta lavorando, così come del contratto tra Beyoncé e la Disney.

Il film in questione è “Youth”, una pellicola di genere sci-fi diretta da Brett Marty. A presentarlo sarà la Highland Film Group al mercato virtuale di Cannes, che si terrà a fine mese. Sarà Joel, il protagonista, un ingegnere pubblicitario ormai prossimo alla pensione. Decide di prendere parte a un esperimento innovativo al fianco di sua moglie. Questa procedura promette di invertire lo scorrere del tempo, ringiovanendo entrambi.

Qualcosa però non va secondo i piani. La donna infatti vien fuori con il volto di una ventenne. Ben differente però il risultato per lui, costretto a scoprire il lato oscuro della società che si nasconde dietro l’esperimento. Si ritrova infatti a invecchiare rapidamente e farà di tutto per evitare di morire.

Un altro film per Pierce Brosnan

Al prossimo mercato di Cannes Pierce Brosnan presenterà anche un secondo film, dal titolo “The King’s Daughter”. Si tratta di un film d’avventura e fantasy, del regista Sean McNamara. È basato sul romanzo “The Moon and the Sun” di Vonda N. Mcintyre.

Brosnan interpreterà Re Luisi XIV, affiancato da Kaya Scodelario. Il sovrano si cimenterà in una lunga ricerca per ottenere l’immortalità. È pronto a tutto, anche a catturare una sirena, rubandone la forza vitale. Un gesto che verrà scoperto dalla sua figlia illegittima, che instaurerà un legame con la creatura.

Pierce Brosnan, non solo 007

Nato il 16 maggio 1953 a Drogheda, Pierce Brosnan è un attore e produttore irlandese, naturalizzato statunitense. La sua carriera cinematografica ha avuto inizio nel 1979, quando recitò in “Quel lungo venerdì santo”.

Nel 1995, ormai celebre, fa la sua prima apparizione nei panni di James Bond. È questo il ruolo che segnerà nettamente la sua carriera. Il film in questione è “GoldenEye”. La critica lo apprezza, avendo dato al personaggio un senso nuovo. È uno 007 più sensibile e vulnerabile, il suo. Un successo che lo porta sul set di “Il domani non muore mai”. Il contratto prevedeva tre pellicole e la possibilità di rinnovo per un quarto. Ecco dunque “Il mondo non basta”, seguito da “La morte può attendere”, pellicola che segna il suo addio al franchise.

Sono però svariati i film di grande prestigio che lo hanno visto coinvolto. Si va da “Dante’s Peak – La furia della montagna” a “Gioco a due”, da “L’uomo nell’ombra” a “Mamma Mia!”. Vanta inoltre una stella sulla Walk of Fame, al numero 7021.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.