Nureyev - The white crow, storia di un grande ballerino del XX secolo

La storia del ballerino e coreografo russo naturalizzato austriaco Rudolf Nureyev , uno dei più grandi danzatori del XX secolo arriva su Sky Cinema Due . Nureyev - The white crow di Ralph Fiennes ti aspetta mercoledì 22 gennaio alle 21.15 .

Ralph Fiennes dirige e interpreta il film biografico che racconta l’inizio della carriera del ballerino e coreografo russo Rudolf Nureyev, interpretato dal ballerino ucraino Oleg Ivenko. Dopo un’infanzia sofferta nella gelida Ufa, Rudolf diventa ballerino a Leningrado. A soli 22 anni fa parte della rinomata Kirov Ballet Company, con la quale va a Parigi nel 1961, una trasferta che gli cambierà la vita. Infatti, nonostante le forti pressioni degli ufficiali del KGB per farlo tornare in patria, Nureyev sceglie di rimanere in Francia chiedendo l’asilo politico.

Ballerino intrepido e fuori da ogni schema, Rudolf Nureyev cresce in tecnica e splendore. Avido di conoscenza, la tournée del 1961 a Parigi è la risposta ai suoi desideri e al bisogno di conoscere più da vicino la cultura e il balletto occidentali. Le lezioni di inglese prese in Russia gli permettono di avvicinare i ballerini dell'Opéra, di comunicare con loro e di condividere i rispettivi punti di vista sulla danza e sul mondo. Incontenibile e ribelle, Nureyev sfora gli orari della 'ricreazione' e si attira i sospetti del KGB, che lo marca stretto. Le intemperanze hanno conseguenze drammatiche, il ballerino non andrà a Londra con la compagnia e deve essere immediatamente rimpatriato. 
Nureyev - The white crow di Ralph Fiennes ti aspetta mercoledì 22 gennaio alle 21.15 su Sky Cinema Due.